breaking news

Andria – Dai domiciliari al carcere: coratino e andriese violano la custodia cautelare

16 Novembre, 2015 | scritto da rosarutigliano
Andria – Dai domiciliari al carcere: coratino e andriese violano la custodia cautelare
Cronaca
0

Sono stati tradotti nel carcere di Trani un coratino e un andriese colpevoli di aver violato la misura della custodia cautelare nei giorni scorsi. Il primo infatti non era stato trovato presso il luogo di espiazione della pena durante i controlli ordinari.

 

L’andriese,  condannato per il reato di partecipazione ad associazione dedita al narcotraffico, era stato colto invece dagli uomini del Commissariato di Andria, mentre si intratteneva nell’androne dello stabile in cui, al quinto piano, si trova la sua abitazione, in compagnia di cinque persone.

Sottoposto a perquisizione personale, era stato trovato in possesso di cinque dosi di sostanza stupefacente, verosimilmente destinate allo spaccio in considerazione delle modalità di confezionamento delle dosi e del numero delle persone di cui era compagnia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend