breaking news

Spinazzola – Prima tappa pugliese del Campus 3S

13 Aprile, 2017 | scritto da Redazione
Spinazzola – Prima tappa pugliese del Campus 3S
Attualità
0

E’ stato inaugurato, in piazza Plebiscito a Spinazzola, il villaggio del CAMPUS 3S – Salute Sport Solidarietà dedicato alla prevenzione ed alla diffusione di corretti stili di vita che da anni viene realizzato in Campania, Valle d’Aosta, Veneto, Abruzzo e Lazio.e che per la prima volta sbarca in Puglia. Oggi e domani, dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 19,00, sarà possibile per i cittadini sottoporsi gratuitamente a visite mediche, ricevere consigli nutrizionali e partecipare alle diverse attività di sport e fitness che si alterneranno in piazza grazie al coinvolgimento delle palestre del territorio.
Alla conferenza stampa di inaugurazione hanno preso parte, oltre al Direttore Generale ASL BAT Ottavio Narracci e al Sindaco Michele Patruno, anche Giuseppe Caruso Direttore Sanitario ASL BAT, Tommaso Todisco, Presidente di Sportform, Domenico Antonelli, Dirigente SIOT ASL BAT, Giuseppe Papagni, Vice Presidente IPASVI, mentre la Presidente di Campus Salute, Annamaria Colao ha partecipato in diretta streaming da Napoli.
“E’ una manifestazione bella, colorata e fondamentale per promuovere la cultura della prevenzione per i cittadini della nostra comunità. – commenta il Sindaco Patruno – Siamo orgogliosi di essere la prima città pugliese ad ospitare questa manifestazione. Rinnovo la disponibilità del nostro Comune ad ospitare l’appuntamento anche il prossimo anno e gli anni successivi, sperando che quella di Spinazzola, diventi una tappa fissa del tour nazionale di Campus 3S. Ringrazio tutti i partecipanti, in particolar modo il dott. Narracci, molto attento alle piccole realtà come con il quale il nostro Comune ha attivato un canale di comunicazione privilegiato per far fronte ai problemi legati alla sanità nel nostro territorio.”
Numerose sono le specialità mediche presenti al Vllaggio della Prevenzione allestito nella città murgiana dove sono attivi ambulatori mobili di senologia, pneumologia, nutrizione, cardiologia ed endocrinologia, a disposizione dei cittadini di tutte le età di Spinazzola e dell’intera Provincia per effettuare visite mediche gratuite e ricevere informazioni sul proprio stato di salute.
“E’ significativo stare qui a Spinazzola oggi perchè proprio in questa città abbiamo attivi gli Ambulatori per la Gestione della Cronicità. – spiega il Direttore Sanitario Narracci – Si tratta di avamposti sanitari essenziali i cui utenti non sono pazienti ma cittadini portatori di disturbi che necessitano di un controllo periodico del proprio stato di salute. Spinazzola, come la sua sorella Minervino Murge, rappresentano, per tutta la Regione, un modello per una nuova modalità di presa in carico della cronicità, che l’azienda sanitaria ha fatto propria e ha promosso sull’intera area provinciale”
Campus Salute, dal 2010 ad oggi, ha svolto oltre centomila prestazioni gratuite che , in diverse occasioni, hanno consentito di diagnosticare in tempo, a cittadini ignari, i rischi che correvano per la propria salute.
“Siamo davvero felici di cominciare le nostre attività in Puglia per dare risposte ai bisogni di tanti cittadini che chiedono un maggiore impegno nel campo della prevenzione, – spiega in collegamento streaming da Napoli, Annamaria Colao, presidente di Campus Salute Onlus e professore ordinario di endocrinologia presso l’Università Federico II di Napoli – Un’iniziativa che non sarebbe possibile senza il sostegno dei volontari che hanno aderito al progetto ed in particolare il Direttore Generale Ottavio Naraci, Domenico Antonelli, Grazia Maria Menchise e tutti i medici ed infermieri che, grazie al loro impegno e spirito solidale, consentiranno a tanti cittadini di sottoporsi a visite gratuite e diffondere la cultura della prevenzione. Un grazie di cuore per aver sposato il nostro progetto anche al Sindaco di Spinazzola, Michele Patruno, e tutta l’Amministrazione e al gruppo di Protezione Civile G. Marconi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *