breaking news

“Ninfee nere” M.Bussi E/O ediz.

19 giugno, 2017 | scritto da Redazione
“Ninfee nere” M.Bussi E/O ediz.
Leggo, dunque sono
0

“Ninfee nere” M.Bussi E/O ediz.

E’ proprio vero che ogni libro ci apre scenari inaspettati e ci spinge a cercare ed approfondire ciò che non conosciamo o abbiamo dimenticato…

Leggendo “Ninfee nere” mi è successo proprio questo!
Un mistero intorno ad un assassinio che si consuma a Giverny, città natale del pittore impressionista Claude Monet.

A parte la descrizione dei luoghi, della casa, del giardino (tutto reale) in cui il grande artista ha realizzato la maggior parte dei suoi capolavori, la vicenda rimanda necessariamente ad approfondimenti sul trentennio dell’artista dedicato esclusivamente a ritrarre le “ninfee”del suo giardino. E tutto questo soddisfa gli amanti (come me) dell’arte e del bello.
Ma a questo si unisca la vicenda abilmente costruita e animata da personaggi enigmatici che quanto più si svelano, tanto più non lasciano intravedere al lettore la via d’uscita dal labirinto in cui l’autore li ha collocati.

Alchimista della narrazione, l’autore ci inganna e ci presenta possibili soluzioni fino alla fine della storia quando ci sorprende con un finale spiazzante e, ovviamente, inaspettato.
Originale e raffinato è un libro davvero paragonabile ad alcune “Ninfee” di Monet: scuro, ma, a tratti, illuminato da squarci di luce

Francesca Griner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *