breaking news

Margherita di Savoia – In via di completamento la riqualificazione della villa comunale e dei parchi giochi

30 Giugno, 2017 | scritto da Redazione
Margherita di Savoia – In via di completamento la riqualificazione della villa comunale e dei parchi giochi
Attualità
0

Sono in via di completamento i lavori di riqualificazione della villa comunale e dei parchi giochi nei quartieri di Isola Verde e via Barletta. L’intervento è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di rendere fruibile uno dei luoghi centrali d’aggregazione dei cittadini ma anche delle decine di migliaia di turisti che scelgono Margherita di Savoia per trascorrere le loro vacanze.

All’interno della villa comunale sarà fruibile anche un’area giochi per bambini completamente rinnovata, con pavimentazione antitrauma. Ma nuovi parchi giochi, anche questi luoghi di aggregazione importanti non solo per i più piccoli ma anche per le famiglie, saranno fruibili nei quartieri di Isola Verde e via Barletta. “Da anni la villa comunale e le aree giochi di Isola Verde e via Barletta erano in stato di abbandono” sottolineano gli esponenti dell’Amministrazione comunale. “Rendiamo fruibili quei luoghi e, grazie alla telecamere di sorveglianza, saranno presidiati per prevenire eventuali atti vandalici. La riqualificazione della villa comunale e i parchi giochi nei due quartieri periferici, sono il segno eloquente dell’attenzione di questa Amministrazione comunale nei confronti di tutte le zone della città. Nonostante le ristrettezze economiche con le quali questa Amministrazione comunale ha dovuto fare fronte quotidianamente, si sta portando a termine un importante lavoro di recupero di un luogo di aggregazione della città come la villa comunale”.

Non meno importante è l’intervento effettuato in via Ruggiero Vescovo (in zona Armellina) dove si è provveduto al taglio dei pini e al ripristino del manto stradale. Un ulteriore segnale di massima attenzione da parte dell’Amministrazione comunale verso il decoro urbano di Margherita di Savoia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *