breaking news

Turismo – Mibact: dati in crescita anche nella BAT

24 settembre, 2017 | scritto da Damiana Dorotea Sgaramella
Turismo – Mibact: dati in crescita anche nella BAT
Turismo
0

Lo aveva già annunciato Dario Franceschini, ministro del Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, ndr), quando parlava di “dati straordinari con una crescita che traina l’economia e l’occupazione. Ora avanti tutta con gli investimenti privati”, circa l’incremento esponenziale del turismo in Italia nell’anno in corso.

Sono circa 9 milioni di presenze in più solo nel primo semestre del 2017, registrando un trend del +6% mai raggiunto negli ultimi anni: i primi risultati preliminari del trimestre giugno, luglio e agosto, infatti, segnano il top con circa 90 milioni di presenze per il solo “prodotto mare” negli stabilimenti balneari, con una crescita di +16% rispetto ai 75,6 milioni del 2016.

Attraverso un’analisi effettuata in tutte le regioni costiere italiane, è emerso un aumento del 5% di turisti stranieri, decretando l’Emilia Romagna tra le regioni più visitate (+25%), seguita dalla Puglia (+23%) e la Sicilia (22%).

Secondo Federalberghi e Federturismo, anche le strutture ricettive alberghiere ed extra alberghiere hanno subito una variazione positiva, segnalando 48,3 milioni di arrivi e 208,7 milioni di presenze (2% in più rispetto al 2016). Airbnb, la multinazionale dell’ospitalità, ha rilevato circa 3 milioni di arrivi e 15 milioni di presenze tra giugno e agosto, con un aumento del 20% solo nel mese di agosto.

Il trend positivo tocca anche il turismo interno: nel periodo estivo, 34 milioni di italiani si sono spostati, circa +3,2% in più allo scorso anno. Seguendo i dati forniti da Coldiretti il segnale positivo tocca il turismo rurale (con 7 milioni di pernottamenti negli agriturismi, circa +8%), senza tralasciare l’ottimo andamento per la montagna, le città d’arte con i musei italiani che hanno raggiunto una percentuale di crescita pari al doppio registrato nel 2016.

In questo contesto, il “Rapporto sul Turismo 2017” curato da UniCredit in collaborazione con Touring Club Italiano, piazza la Puglia al 12° posto tra le regioni italiane per numero di presenze turistiche (con oltre 13,5 milioni fino a luglio): ai primi posti si confermano il Veneto, la Toscana e la Lombardia.

Il turismo si rivela ancora una volta come settore rilevante nell’economia pugliese, mostrando grandi potenzialità e significativi margini di crescita.

di Damiana Dorotea Sgaramella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *