breaking news

Trani – Ex passaggio a livello via Andria: il VIDEO dei ragazzi che scavalcano il muro

30 Ottobre, 2017 | scritto da Redazione
Trani – Ex passaggio a livello via Andria: il VIDEO dei ragazzi che scavalcano il muro
Cronaca
0

I responsabili dell’Associazione di volontariato “Guardia Eco Ambientale Folgore” di Trani si rivolgono al Sindaco di Trani e ai Dirigenti della Rete Ferroviaria Italiana esponendo la seguente situazione:

A marzo 2017 effettuammo una prima segnalazione al Sindaco Bottaro nella quale evidenziammo di aver assistito all’azione di due ragazze “incoscienti” che stavano preparando o perfezionando una “scaletta”, composta da alcune pietre, per poter scavalcare il muro di recinzione dell’ex passaggio a livello di Via Andria.
Subito dopo aver ricevuto la segnalazione il Sindaco Bottaro fece rimuovere le pietre.

A maggio 2017 riscontrammo la presenza di un vecchio sgabello in legno collocato sul manufatto in cemento al lato del muro dello stesso ex passaggio a livello, a dimostrazione che proseguiva l’attività di individui incoscienti (presumibilmente ragazzi) che mettevano a repentaglio la propria incolumità saltando il muro e attraversando i binari per recarsi dalla parte opposta anziché utilizzare i due ponti di Corso Imbriani o di Via Papa Giovanni.
I volontari della Folgore rimossero e distrussero lo sgabello in legno.

Oggi 30 ottobre 2017, alle ore 10:20 circa, altri ragazzi hanno scavalcato quel muro, come documentato da foto e breve video.
Per questo motivo come Associazione G.E.A.F. ci rivolgiamo alle suddette Istituzioni affinchè vengano adottati dei provvedimenti che fungano da deterrente e impedimento al fine di prevenire ulteriori condotte pericolose.
Forse sarebbe auspicabile collocare una recinzione metallica o dei paletti con filo spinato sopra il muretto (presente anche in Piazza Salvo d’Acquisto nei pressi delle palazzine) ovvero porre in essere qualsiasi altra soluzione ritenuta idonea.
Poichè la previsione e la prevenzione dei rischi rientrano tra le attività fondamentali della Protezione Civile, sarebbe opportuno non sottovalutare tale situazione a rischio.

Associazione Guardia Eco Ambientale Folgore
Il Direttivo
Nunzio Di Lauro
Domenico Nenna
Giuseppe Sebastiani

VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *