breaking news

Barletta – Cannabis, M5S: domani incontro informativo su proprietà terapeutiche

2 dicembre, 2017 | scritto da Redazione
Barletta – Cannabis, M5S: domani incontro informativo su proprietà terapeutiche
Salute
0

Le novità dal punto di vista normativo, oggi la Cannabis è prescrivibile da qualsiasi medico di base e acquistabile in farmacia con preparazione galenica, così come anche gli effetti curativi di detta sostanza saranno oggetto del convegno che si terrà domenica 3 Dicembre a partire dalle ore 19 presso la nostra sede in via G. Esperti 6 (traversa di via Roma).

Relatori dell’incontro saranno il portavoce al Senato del Movimento 5 Stelle Lello Ciampolillo e il medico di base dr. Antonio Morgese. Il sen. Ciampolillo illustrerà gli emendamenti sull’uso terapeutico della Cannabis che sono stati accolti ed oggi sono parte integrante della norma inserita dal governo nel decreto fiscale. Tali emendamenti, in sintesi, prevedono la possibilità di coltivare la Cannabis in stabilimenti, enti o imprese diversi da quello militare di Firenze. Sono, inoltre, previsti corsi di formazione per il personale medico e sanitario sugli effetti delle preparazioni a base di Cannabis. In altre parole passa la linea che gli effetti di questa sostanza naturale non sono solo palliativi, ma anche curativi. Il dr. Morgese approfondirà l’aspetto legato al trattamento delle patologie che possono trarre benefici dall’uso della Cannabis.

Tra le principali malattie che possono essere trattate con la Cannabis terapeutica ci sono: la spasticità secondaria da Sclerosi Multipla e altre gravi malattie neurologiche (SLA, Morbo di Parkinson, corea di Huntington, danno spinale, spasticità da para-tetraplegia); il dolore nel paziente oncologico (terapia del dolore); il dolore cronico di origine neurologica; la sindrome di Gilles de la Tourette; il dolore post-operatorio; la nausea e vomito da chemioterapia; il glaucoma; la cefalea e l’emicrania; la fibromialgia, Lombalgia, epilessia; la terapia citotossica antitumorale; le malattie infiammatorie intestinali croniche (morbo di Chron, colite ulcerosa, colon irritabile, enteropatia da glutine); la psoriasi e l’artrite; il lupus eritematoso; l’incontinenza urinaria e i disturbi vescicali; i disturbi del sonno e le apnee notturne; l’ansia, disturbi da stress post-traumatico e la depressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *