breaking news

Bari – Porto: finanzieri sequestrano 5 Kg di eroina purissima. Due arresti

16 gennaio, 2018 | scritto da Redazione
Bari – Porto: finanzieri sequestrano 5 Kg di eroina purissima. Due arresti
Cronaca
0

A seguito di autonoma attività di intelligence e di analisi di rischio condotta sulle persone, merci e mezzi transitanti nel locale porto, i Finanzieri del Gruppo Bari di concerto con i Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, durante i quotidiani controlli all’attracco dei traghetti provenienti dall’Albania, hanno rinvenuto e sequestrato 5 kg di eroina ed arrestato un uomo e una donna di nazionalità albanese.
La sostanza stupefacente era ben occultata all’interno dei cerchioni delle quattro ruote marcianti dell’autovettura. L’utilitaria utilizzata per l’illecito traffico è balzata subito agli occhi degli esperti finanzieri che hanno notato delle anomalie sulle ruote marcianti dell’auto.
A seguito di un più accurato controllo è stato accertato che i cerchioni erano stati artificialmente modificati così da creare una intercapedine all’interno di essi ove era ospitata la c.d. brown sugar e, cosa molto strana, la sostanza non era conservata nei c.d. panetti bensì era stata compressa all’interno dei quattro cerchi senza alcun confezionamento, in polvere.
I due cittadini, quindi, sono stati tratti in arresto e tradotti alla Casa Circondariale di Bari l’uomo e a quella di Trani la donna, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Tale attività si lega indissolubilmente con il recente sequestro di eroina del mese di dicembre e denota come la c.d. brown sugar sia ancora in voga nella nostra società, con conseguente grave pericolo per la salute di coloro che ne fanno uso. Non solo, è da considerare conseguentemente anche il grande guadagno che la commercializzazione di questa sostanza fornisce alle organizzazioni criminali, che di certo non si lasciano sfuggire questo immenso business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *