breaking news

Futsal Bisceglie: nerazzurri ko contro il Lido di Ostia

11 febbraio, 2018 | scritto da Redazione
Futsal Bisceglie: nerazzurri ko contro il Lido di Ostia
Calcio
0

Seconda sconfitta consecutiva per il Futsal Bisceglie che cade al Paladifiore di Ostia con il punteggio di 4-1, al cospetto della squadra quarta in classifica.

Partita intensa ed equilibrata sin dai primissimi istanti; prima occasione nerazzurra al 4’56” con Waltinho che impegna Barigelli ad una parata in tuffo, ma alla prima opportunità il Lido di Ostia passa in vantaggio, sfruttando una clamorosa incomprensione tra Gabriel e Pozzi, con Cutrupi che deposita comodamente in rete a porta sguarnita. Passa un minuto e mezzo e ancora Cutrupi sfila alla marcatura di Domenico Binetti beffando in uscita l’estremo difensore nerazzurro. Il violento uno-due non spezza però le gambe alla squadra di Capurso che si rende pericolosa all’11’41” con un gran tiro di Radaelli salvato miracolosamente dall’ex portiere della nazionale. Il Lido di Ostia raggiunge il bonus dei cinque falli, ma capitan Pedone e compagni non riescono ad andare dal dischetto e al riposo si va sul 2-0.

Avvio di ripresa che segue la falsariga del primo tempo, con le occasioni Futsal Bisceglie che portano la firma di Waltinho e Lucas. Al 7’10” Milucci serve un assist perfetto a Bavaresco che, in posizione da pivot, si gira e fulmina Barigelli per il 2-1; dopo una manciata di secondi Binetti ha la grande opportunità per pareggiare i conti ma Barigelli vola e toglie la sfera da sotto l’incrocio dei pali. Al nono ci prova Milucci, ma la conclusione è imprecisa e all’undicesimo c’è l’episodio che cambia il match: Renoldi punta Gabriel e cade a terra, per i direttori di gara ci sono gli estremi per concedere il sesto fallo e quindi il tiro libero a favore dei laziali. Si scatena un parapiglia in campo, con il nervosismo che prevale sul calcio giocato per qualche minuto. Alla ripresa del match, Pozzi respinge sul palo il tiro libero, ma Barra è il più lesto ad avventarsi sulla ribattuta e depositare così in rete il 3-1. Il Futsal Bisceglie le prova tutte per rientrare in partita, Waltinho colpisce anche una clamorosa traversa dalla lunga distanza, ma nel finale, con Bavaresco quinto di movimento, una conclusione di Waltinho viene rimpallata dagli stinchi di Cutrupi e termina la sua corsa, beffardamente, nella porta nerazzurra.

Alla sirena finale il tabellone dice 4-1 per il Lido di Ostia che rafforza così il proprio quarto posto in classifica e sogna i play-off, mai così vicini. Il team del presidente Sciacqua resta invece inchiodato a 12 punti in classifica; nel prossimo turno, al PalaDolmen, arriverà il Ciampino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *