breaking news

Videointervista – Paola Lomuscio ed il suo 1° libro “Io e la mia matita”

7 marzo, 2018 | scritto da Angela Ciciriello

“C’è chi vuole diventare grande e chi disegna”.
Con questa frase della disegnatrice Paola Lomuscio apriamo la nuova puntata di COSA BOLLE IN PIAZZA, rubrica di approfondimento che parla di cultura, attualità, spettacolo, turismo e territorio, innovazione e tecnologia, ma anche di talenti e professionalità locali.
Paola Lomuscio è nata a Bari, ma vive ad Andria, ha frequentato l’Istituto d’Arte di Corato, ma è soltanto poi con la pratica e gli studi da autodidatta che ha affinato la sua tecnica definendo man mano uno stile tutto suo, meglio rappresentato nel libro “IO E LA MIA MATITA”, edito dalla casa editrice La RUOTA di Roma.
Paola infatti è riuscita a far pubblicare la sua raccolta di disegni autobiografici, così come lei ama definirli, proprio perché parlano delle sue passioni, dei suoi interessi, della sua vita.
I disegni di Paola sono perlopiù ritratti di personaggi famosi del mondo dello spettacolo e si contraddistinguono per la presenza costante di una matita, quella a marchio STAEDTLER, famosa per le sue righe gialle e nere, che di volta in volta diventa il tacco di uno scarpa, la tromba di Louis Armstrong o la sigaretta di Kurt Cobain.
Alcuni dei suoi ritratti hanno già raggiunto diversi successi: una stampa fotografica del suo ritratto di Bruce Springsteen fa parte della collezione permanenteThe friends of Bruce Springsteen Special Collection” presso la Monmouth University del New Jersey, mentre Il suo ritratto di David Bowie è stato esposto per due edizioni nella mostra/omaggio “Bowie BlackStardust” presso la galleria SpazioCima di Roma, questo soltanto per citarne alcuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *