breaking news

Andria – “I bambini autistici hanno tutti i colori”: se n’è parlato in un convegno organizzato dal Presidio di Riabilitazione “A. Quarto di Palo”. FOTO e VIDEO

7 aprile, 2018 | scritto da Alessandro Liso

Un convegno su un tema di particolare importanza e molto attuale: l’autismo in età infantile.

L’evento si è svolto stamane, 7 Aprile, ed è stato organizzato dal Presidio di Riabilitazione dei Padri Trinitari di Andria “A.Quarto di Palo e Mons. G. Di Donna” in collaborazione con la Comunità Scolastica Andriese e il Patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione della città di Andria.

L’iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione promossa in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo istituita sin dal 2007 e che si celebra il 2 Aprile.
Si è discusso del disturbo mentale che nella società odierna sta prendendo sempre più piede e che si manifesta nei primi anni di vita.

L’autismo spesso è caratterizzato dal mancato sviluppo di relazioni sociali e affettive in cui il soggetto perde il contatto con la realtà che viene sostituita da una vita interiore propria.

Ai nostri microfoni, il Rettore del Presidio di Riabilitazione, Padre Francesco Prontera, ha spiegato il ruolo del Presidio nella cura dei soggetti affetti da autismo: “E’stato attivato infatti un reparto per la cura dei soggetti in età evolutiva affetti da Disturbi dello Spettro Autistico, erogando trattamenti specifici secondo l’ABA (Applied Behavior Analysis), con equipe multidisciplinare qualificata e composta da neuropsichiatra infantile, psicologo, logopedista, educatori”.

Il Rettore si è soffermato poi sulle possibilità di inclusione offerte ai bambini affetti da autismo: “E’una sfida difficile ma non impossibile“.

Al convegno sono intervenuti anche il Sindaco di Andria, Nicola Giorgino, esperti, insegnanti, genitori e psicologi che ne hanno delineato e spiegato il quadro evolutivo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *