breaking news

Barletta – Conferenza stampa del Dott. Delvecchio, candidato sindaco del PD. “Oggi rinasciamo”. Video

14 aprile, 2018 | scritto da dora dibenedetto
Barletta – Conferenza stampa del Dott. Delvecchio, candidato sindaco del PD. “Oggi rinasciamo”. Video
Politica
0

Finalmente il PD ha scelto il suo candidato sindaco,  tanti i cognomi vociferati nei mesi scorsi e nelle scorse settimane:  da Scelzi (che a febbraio avrebbe dovuto contendersi con Cannito, mediante le primarie, la sua candidatura per il centrosinistra) Savasta, Bufo e Delvecchio, quest’ultimo che dapprima ha risposto  “ni” e stamane ha invece ufficializzato la sua candidatura con un incontro con i cittadini e con la stampa in Piazza Caduti.

Ma chi è il candidato del PD Barlettano?

Il  dottor Benedetto (detto Dino)  Delvecchio è laureato in Medicina e Chirurgia con la specializzazione in Psichiatria, presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Barletta Andria Trani. Nella sua esperienza politica vanta una militanza all’interno dei partiti di centrosinistra, è stato assessore e consigliere comunale di Barletta.

Salute e Ambiente sono un tutt’uno tra le sue priorità, oltre al rispetto delle regole del vivere civile e al recupero del senso di legalità  “No defiscalizzo nulla ma è possibile facilitare la burocrazia per quelle imprese che intendono creare nuovi posti di lavoro” – ha poi aggiunto Delvecchio nel corso della conferenza stampa –

“ Pasquale Cascella è stato chiamato ad un compito gravoso e ha dovuto amministrare una città dai contorni politici difficili – ha poi sottolineato il candidato PD –

A sua insaputa e suo malgrado io dico al sindaco Pasquale Cascella che ha fatto  tutto quello che era nelle sue possibilità, ha commesso degli errori ma vorrei proprio vedere chi è che non ne commette, le persone intelligenti sanno ripartire dagli errori e sanno riconoscerli. Noi, Pasquale – facendo appello all’attuale sindaco  – ripartiremo da una situazione di macerie e ciò non fa altro che galvanizzarci e in tutto questo chiedo anche il tuo aiuto. Grazie Pasquale , per quello che hai fatto e ti chiedo di  ritirare le tue dimissioni,  porta avanti il tuo compito fino alla fine,  perché tu sei una persona che si può guardare negli occhi.”  

“Il PD con Delvecchio, candidato sindaco, ha soltanto dei doveri, i problemi non deve risolverli Delvecchio, ma il PD deve risolvere i suoi problemi al suo interno e vorrà sicuramente combattere una campagna con Dino Delvecchio, ma  partendo dalle seguenti premesse: che risolvano le loro contraddizioni, ma non sulla mia pelle ma con la mia pelle ha precisato il dottore in merito alla “caotica” situazione interna al PD locale – 

Oggi è il punto zero oggi, oggi rinasciamo, oggi si riparte per ricostruire un tessuto sociale sempre più degradato e che abbiamo il dovere di ricostruire. Io sono qui per questo e ce la metterò tutta.

Ambiente, salute perché ambiente salute significano prevenzione,  significano una società sana, significano futuro per i giovani. L’ Ambiente è un problema globale internazionale e volete che non ce ne occupassimo, noi che qui a Barletta abbiamo delle fonti di  inquinamento da mettere sotto torchio cercando  di limitarle al massimo. Timac e Cementeria quanto inquinano? Poi c’è la disoccupazione, la disgregazione del tessuto sociale, il rispetto civico, il recupero di un civismo che  in questa città va ripristinato a tutti i costi.

Io non prometto posti di lavoro – ha poi concluso –  non prometto assessorati né tantomeno soluzioni miracolistiche, ma posso promettere soltanto il mio impegno con i cittadini, niente promesse vane e mi rivolgo ai cittadini affinché non si lascino plagiare  dalle false promesse, perché qui quello che conta è la serietà”

Intervento del dottor Dino Delvecchio, stamane in conferenza stampa per ufficializzare la sua candidatura come sindaco (PD) per la città di #Barletta , tra le priorità in programma: Salute e Ambiente seguiranno maggiori dettagli sul sito www.batmagazine.it(a cura di Dora Dibenedetto) #amministrative2018

Pubblicato da Bat Magazine su sabato 14 aprile 2018

 

Dora Dibenedetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *