breaking news

Trani – Il Circolo dei Verdi ha rinnovato le cariche

16 maggio, 2018 | scritto da Antonella Loprieno
Trani – Il Circolo dei Verdi ha rinnovato le cariche
Attualità
0

Nei giorni scorsi il Circolo dei Verdi di Trani ha riunito tutti i suoi iscritti ed i simpatizzanti per rinnovare le cariche rappresentative e per fare il resoconto delle iniziative svolte e gli obiettivi perseguiti e da perseguire.
L’incontro molto partecipato è stata quindi l’occasione per ricordare tutte le iniziative intraprese dal Consigliere Comunale Franco Laurora e dall’Assessore Michele di Gregorio.
Sono state ripercorse tutte le iniziative riguardanti: le attività di messa in sicurezza della discarica con i lavori di copertura dei primi due lotti, la realizzazione della vasca di raccolta per le acque meteoriche e la gara per la progettazione esecutiva dei lavori di copertura del terzo lotto con la dotazione impiantistica per l’emungimento del percolato e del biogas; l’esecuzione, allo stato in corso, del c.d. “Piano di caratterizzazione “ della discarica; le attività di introduzione del servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti c.d. “porta a porta”, attualmente in fase di individuazione del Piano di comunicazione e di esecuzione della c.d. “start-up” con l’acquisto dei mezzi e delle attrezzature necessarie, con l’approvazione da parte del Consiglio Comunale del nuovo Piano esecutivo e della stipula del primo contratto di servizio pluriennale con l’AMIU per la gestione dello stesso; l’acquisizione da parte dell’Amministrazione di finanziamenti Regionali in materia di rifiuti; le attività di monitoraggio dei livelli di inquinamento atmosferico in collaborazione con l’ARPA; le attività di monitoraggio dei livelli di inquinamento elettromagnetico e la mappatura degli impianti in tutto il territorio Comunale; le attività di manutenzione e potatura, per la prima volta dopo decine di anni, degli alberi ad alto fusto in tutta la città; l’espletamento, per la prima volta, di una gara pubblica pluriennale per l’affidamento del servizio di gestione e manutenzione di tutto il verde cittadino; le attività di monitoraggio dei lavori, finalmente terminati, del potenziamento del depuratore cittadino; le attività di verifica e mappatura delle reti di fogna bianca cittadine e l’ispezione delle condotte alluvionali; la partecipazione a bandi pubblici per acquisire finanziamenti in materia di mobilità sostenibile (piste ciclabili e percorsi protetti scuola-casa); l’implementazione del parco giochi della villa comunale e la realizzazione di una piccola area fitness; i finanziamenti acquisiti per la realizzazione di giostrine per i bambini diversamente abili in fase di scelta della ditta fornitrice; la manutenzione di Villa Bini e l’aperura dei Giardini Telesio al pubblico; le attività di manutenzione dell’arredo urbano e la sostituzione delle panchine del lungomare; l’acquisizione del finanziamento di oltre 8 milioni euro per l’utilizzo delle acque reflue in agricoltura attualmente in fase di aggiudicazione della progettazione esecutiva; l’acquisizione dei finanziamenti (oltre 20 mila euro) per l’ampliamento del canile sanitario; la piantumazione di oltre cento alberi in tutta la città; ed altro ancora.
Si è parlato inoltre della vicenda della cava privata in Contrada Monachelle, per la quale sono in corso le attività di indagine da parte della Procura e del tetto in amianto del Supercinema, vicende per le quali l’amministrazione, pur non avendo nessuna competenza, si è mossa tempestivamente per la tutela della salute pubblica.
L’assemblea ha quindi provveduto al rinnovo dei portavoce del Movimento confermando Barbara Ricci e nominando Giuseppe Ingannamorte al posto del dimissionario avv. Enzo Cassanelli, cui tutti hanno ringraziato per il lavoro svolto.
I nuovi portavoce del Movimento hanno quindi tracciato il solco delle prossime iniziative che dovranno andare in continuità a quanto già fatto per raccogliere i frutti del grande lavoro fino ad ora svolto dai propri rappresentanti Istituzionali, che hanno caratterizzato con i temi della tutela dell’ambiente l’Amministrazione del Sindaco Amedeo Bottaro.

Barbara Ricci
Giuseppe Ingannamorte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *