breaking news

Barletta – Intervista conclusiva al candidato sindaco Mino Cannito. Canale H, Timac, Buzzi e tariffazione puntuale i temi affrontati

6 Giugno, 2018 | scritto da dora dibenedetto

Intervista conclusiva al dottor Mino Cannito, candidato sindaco (di matrice socialista) per la città di Barletta.

A pochi giorni dal voto ( lo scorso 4 giugno) abbiamo chiesto al primario del pronto soccorso della città della Disfida:

Cosa intende fare per la questione “canale H” , quali a suo avviso le analogie e le differenze tra Timac e Buzzi Unicem,  cosa intende nel suo porgramma elettorale quando parla di “welfare di prossimità”, quali misure porre in essere per scongiurare il preoccupante fenomeno del gioco d’azzardo (facendo cenno alla recente apertura dello sportello per il sovraindebitamento della famiglie) questione Tari e tariffazione puntuale ( ci sarà una riduzione della tassa?)  e in ultimo cosa farà in più rispetto a Cascella e perchè dovremmo votarla?

Cannito ha risposto alle sudette domande ai microfoni di Batmagazine.

Dora Dibenedetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *