breaking news

La Puglia ospite d’onore a Washington: finger food e vini pugliesi per “Piazza Italia”

6 giugno, 2018 | scritto da Redazione
La Puglia ospite d’onore a Washington: finger food e vini pugliesi per “Piazza Italia”
Turismo
0

Quest’anno è stata scelta la Puglia per ‘Piazza Italia’ a Washington nella sede dell’Ambasciata Italiana. Alla festa hanno partecipato oltre 1.000 invitati, opinion leaders di rilievo della capitale statunitense, rappresentanti della Pubblica Amministrazione, membri del Congresso, imprenditori e investitori, magistrati della corte suprema, giornalisti italiani ed internazionali.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di celebrare l’Italia e di promuoverne l’immagine valorizzando le eccellenze turistiche, eno-gastronomiche e del Made In Italy, anche grazie alla presenza di numerose aziende italiane sponsor della manifestazione. Quest’anno è stata la Puglia l’ospite d’onore, grazie all’Assessorato all’Agricoltura della Regione Puglia che ha individuato due aziende vinicole pugliesi che hanno contribuito all’evento grazie ad una degustazione dei loro prodotti (700 bottiglie in totale). L’iniziativa, che si inserisce nel piano di attività di promozione e comunicazione del Piano Strategico “Puglia365”, è stata brandizzata Puglia grazie all’agenzia regionale del turismo Pugliapromozione che ha “raccontato” la destinazione tramite la proiezione di video sulle bellezze e gli attrattori turistici regionali e la distribuzione di materiale informativo.

“La Festa della Repubblica dell’Ambasciata italiana a Washington – dichiara il presidente della regione Puglia Michele Emiliano – ha rappresentato un’occasione unica di promozione per la Puglia, dandole grande visibilità in contesti esclusivi e molto partecipati da un pubblico potenzialmente interessato a conoscere e visitare la regione”.

Nel 2017 il mercato statunitense ha fatto registrare un incremento dei flussi di incoming pari al 6,1% negli arrivi ed al 19,5% nei pernottamenti (fonte: elaborazione Osservatorio Pugliapromozione su dati provvisori SPOT), consolidandosi come mercato di riferimento fra i primi 5 al mondo per la Puglia.

L’ambasciata italiana a Washington ha festeggiato coi vini pugliesi la Festa della Repubblica e il suo tweet ufficiale è un invito a fare la vacanza dei sogni nella bellissima Puglia! Ma non finisce qui – dichiara l’assessore alla Cultura e Turismo Loredana Capone – La Puglia sarà nuovamente ospite d’onore in occasione della cena annuale di gala della NIAF, National Italian American Foundation,  il 13 ottobre  prossimo e sarà protagonista della terza settimana della cucina italiana negli Stati Uniti, dal 12 al 16 novembre 2018,  nelle sedi dei  consolati generali: Washington, New York, Boston, Los Angeles, Miami, San Francisco, Chicago, Detroit, Houston e Filadelfia”.

Il vino pugliese è uno dei simboli dell’eccellenza della nostra regione – dichiara l’assessore all’Agricoltura Leonardo Di Gioia – bellissimo il riconoscimento ricevuto in una occasione internazionale così prestigiosa, un motivo di orgoglio che premia la qualità e l’autenticità dei nostri sapori, dei nostri profumi e, soprattutto, premia lo straordinario percorso dei produttori pugliesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *