breaking news

Taekwondo: due ori e un argento per la “Federico II Barletta” all’Open di Grecia

9 luglio, 2018 | scritto da Redazione
Taekwondo: due ori e un argento per la “Federico II Barletta” all’Open di Grecia
Sport
0

La collezione di trionfi in giro per il Vecchio Continente continua. Altra grande impresa oltre i confini nazionali per la Federico II di Svevia, che conquista tre piazzamenti sul podio all’Open di Grecia di taekwondo Itf. La realtà barlettana vince due medaglie d’oro ed una d’argento nella rassegna internazionale andata in scena sabato scorso a Parga. Merito di due ragazzi tanto giovani quanto promettenti e talentuosi, il dodicenne Antonio Guglielmi e il tredicenne Ivan Il Grande.

Ottima la prestazione di entrambi nelle gare di combattimento della categoria “children”: Guglielmi occupa il gradino più alto del podio dettando legge nella finale della categoria -35 kg. Il Grande, invece, conquista la “piazza d’onore” tra i -45 kg. Insieme, poi, portano a casa la medaglia d’oro, sempre nel combattimento, anche nella competizione a squadre con una rappresentativa mista che comprendeva pure atleti greci. Guglielmi ed Il Grande sono stati seguiti nella trasferta ellenica dal master barlettano Ruggiero Lanotte. “Sono contento – ha ammesso l’attuale presidente della Fitsport Italia e vice presidente della federazione europea – per le prove offerte da Antonio ed Ivan in un contesto molto selettivo. Sono due ragazzi promettenti che anche in futuro ci daranno grandi soddisfazioni. E poi siamo felici di aver dato seguito agli ottimi risultati conseguiti sempre in questa stagione negli open internazionali: Friolo ha vinto in Bulgaria, Serbia e Romania, Tedeschi e Cafagna sono saliti sul gradino più alto in Bosnia-Erzegovina. Per noi è stata davvero un’annata esaltante“.

Sono andato in Grecia – ha ammesso Guglielmiper vincere l’oro e sono contento di esserci riuscito. Credo di aver fatto una bella gara, grazie ai consigli del master Lanotte“. “Confrontarsi in manifestazioni del genere – ha sottolineato Il Grande – è sempre molto stimolante. Sono felice per questo argento e non vedo l’ora di tornare ad allenarmi per la prossima stagione“. Ora nel mirino della Fitsport Italia ci sono i campionati mondiali di taekwondo, in programma a Minsk, in Bielorussia. A difendere i colori della nazionale azzurra, nell’occasione, sarà l’atleta campano, tesserato con la Federico II di Svevia, Carlo Conte, che sarà impegnato nella categoria “veteran”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *