breaking news

Andria – Esplode cabina Enel in via delle Querce: panico tra i residenti

11 luglio, 2018 | scritto da Alessandro Liso
Andria – Esplode cabina Enel in via delle Querce: panico tra i residenti
Cronaca
0

Erano circa le ore 12, quando un boato ha scosso il quartiere “Cisternone” di Andria.

Per cause in corso di accertamento, gli sportelli della cabina Enel, ubicata alle spalle della piscina comunale di via delle Querce, sono finiti per strada.
L’esplosione, causata molto probabilmente dall’incendio sviluppatosi all’interno dell’impianto elettrico, avrebbe coinvolto anche un’automobile nelle vicinanze.

Per fortuna a quell’ora la strada era deserta, per cui non si sono registrati danni a persone.
Sul posto sono intervenuti gli agenti del Nucleo Viabilità della Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco di Barletta, che hanno messo in sicurezza la zona provvedendo a bloccare il traffico veicolare.

Nel frattempo è stata interrotta la fornitura di energia elettrica in tutto il quartiere.
Tecnici dell’Enel sono al lavoro per ripristinare il guasto e capire il movente di tale incidente: bisognerà quindi attendere qualche ora affinché la situazione torni alla normalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *