breaking news

Margherita di Savoia – Multe di 500 euro per chi passeggia in città con il costume da bagno

13 luglio, 2018 | scritto da Alessandro Liso
Margherita di Savoia – Multe di 500 euro per chi passeggia in città con il costume da bagno
Attualità
2

E’ la novità dell’estate 2018.
Già in voga in altre città italiane, come Livorno, Viareggio, Riccione e Caserta, il divieto di passeggiare per strada in costume da bagno o a torso nudo arriva anche in Puglia e in particolare a Margherita di Savoia, una delle mete turistiche pugliesi più privilegiate.

A stabilirlo è l’ordinanza n°75 del 9 luglio 2018 firmata dal neo Sindaco salinaro, Bernardo Lodispoto: “Un’azione a contrasto di fenomeni indecorosi e contrari a principi di sana educazione e buon costume”.
Nel provvedimento si legge: “E’ fatto divieto a chiunque, con decorrenza dalla data di emissione della presente ordinanza e fino al 30.09.2018 salvo proroga, circolare all’interno del centro abitato di Margherita di Savoia ovvero negli esercizi pubblici e/o di vicinato in costume da bagno ovvero a torso nudo”.

Le ammende per i trasgressori vanno da 25 a 500 euro.
L’ordinanza, però, non si applica dalle ore 08.00 alle ore 18.00 di tutti i giorni sulle tratte prospicienti i lidi balneari di V.le Lungomare C. Colombo e Lungomare Vespucci.

Insomma fino alla fine della stagione estiva in costume si potrà stare solo in spiaggia.

2 Comments

  1. pasquale says:

    finalmente un sindaco con un cervello al posto suo. sono contento di questa ordinanza, la dovrebbero farla tutti specialmente sul lungomare di bari un avviso al sindaco de caro di prendere esempio dai comuni più piccoli per il decoro della città. bravo sindaco.

  2. Osvaldo Michele Andreucci says:

    Margherita di Savoia sanguisuga dei turisti…..non aspettano altro che il periodo estivo per far quadrare i bilanci comunali attraverso le numerose multe (non ci sono parcheggi se non quelli a pagamento e del tutto sempre pieni….città inadeguata e polizia municipale sempre pronta con la penna in mano a redigere multe per spillare altro denaro ai turisti)…cari turisti isolate questa città ed andate altrove….non portate piu denaro a questa città….lasciateli morire di fame…poi se ne accorgeranno quanto il turismo è cosa da non perdere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *