breaking news

Trani – Presentata la moneta d’argento raffigurante la Cattedrale. VIDEO

18 luglio, 2018 | scritto da Antonella Loprieno
Trani – Presentata la moneta d’argento raffigurante la Cattedrale. VIDEO
Attualità
0

Eccola la  moneta d’argento del valore di €10 raffigurante la Cattedrale di Trani da una parte dall’altra  il portale e I fregi. La moneta coniata dalla Zecca dello Stato è stata presentata e mostrata questa mattina a palazzo Beltrani . Presenti il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, il  Vescovo della diocesi, mons. Leonardo D’Ascenzo, il responsabile commerciale della Zecca dello Stato, Matteo Taglienti e Valerio De Seta incisore. In apertura dei lavori è stato mostrato un video che ha ripercorso le fasi che hanno spinto la Zecca dello Stato a riprodurre la Cattedrale di Trani su una moneta. Soddisfatto e  il sindaco. “La Cattedrale romanica sul mare rappresenta per noi tranesi l’orgoglio. L’evento capita in un momento in cui, tra l’altro, ci accingiamo a festeggiare il santo patrono, San Nicola il Pellegrino, legatissimo alla nostra Cattedrale. Una Cattedrale, ci tiene a precisare il sindaco, realizzata con la nostra pietra che ha caratterizzato da sempre la nostra città. Pietra rosea tendente al bianco che illumina l’intera città. La scelta del Palazzo della Arti per presentare questo evento non è casuale: simboleggia la nostra rinascita culturale”.   La scelta della Cattedrale di Trani nasce dalla serie “Italia delle arti” che valorizza le bellezze del patrimonio italiano e che si chiuderà il prossimo anno. Scegliendo la a Puglia è venuto abbastanza naturale scegliere la cattedrale di Trani come massima rappresentanza estetica e di importanza”. La coniazione della moneta rilancia la cattedrale e la città in un contesto più ampio, quello europeo. 
La moneta celebrativa sarà acquistabile da venerdì pomeriggio a domenica sera (costo 55 euro) nel corner istituito a palazzo Beltrani

VIDEOINTERVISTA Amedeo Bottaro, sindaco di Trani

VIDEOINTERVISTA Matteo Taglienti, responsabile commerciale Zecca dello Stato

VIDEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *