breaking news

Andria – Le Spose di BB: Sabato in scena con due repliche

7 Settembre, 2018 | scritto da Redazione
Andria – Le Spose di BB: Sabato in scena con due repliche
Cultura
0

L’associazione I CARE Onlus – Formazione e sviluppo presenta la performance teatrale contro la violenza di genere “Le Spose di BB”, in scena l’8 settembre presso l’Officina San Domenico di Andria.

“Le Spose di BB”, è un’indagine condotta attraverso un laboratorio teatrale rivolta alla sensibilizzazione, alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere, proposta dalla compagnia “Io Ci Provo”, Centro Teatrale Aperto diretto dalla regista Paola Leone.

Per 6 giorni, a partire dal 3 settembre, presso l’officina San Domenico, un gruppo di soli uomini, partendo dalla fiaba di Charles Perrault Barbablù, indagherà con Paola questo tema senza pregiudizi e/o giudizi, attraverso la metodologia teatrale diretta e rivolta alla riflessione e all’azione in relazione a tematiche contemporanee.
I racconti intimi di tante donne vittime di violenza verranno affidati ai protagonisti solo uomini, che presteranno il corpo e la voce e ne racconteranno la storia. I partecipanti al laboratorio sono quasi tutti di Andria, uomini coraggiosi che hanno accettatola la sfida di mettersi in gioco su un tema complesso e doloroso.
Il laboratorio si chiuderà con una performance aperta al pubblico, negli spazi dell’Officina San Domenico sabato 8 settembre in due repliche, la prima alle h 19.30 e la seconda alle 21.30.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti.
Il Laboratorio rientra nel Progetto finanziato all’U.E., DG Justice and Consumers nell’ambito del programma DAPHNE – Bando JUST/2015/RDAP/AG/MULT&RPRT – Sostegno alla cooperazione multi-ente e multidisciplinare per combattere la violenza contro le donne e/o i bambini. Il progetto INSIEME è stato promosso dalla partnership composta da I CARE – Formazione e sviluppo (capofila), Comune di Andria, Centro Antiviolenza RiscoprirSI, SATER srl, Maschile plurale (partner associato), con l’obiettivo di sviluppare sul territorio una esperienza pilota tesa ad affrontare il fenomeno della violenza di genere con un approccio innovativo che pone al centro la prevenzione, l’integrazione tra operatori e servizi, lo sviluppo di interventi diretti agli abusanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *