breaking news

Trani – Degrado urbano: un topo a spasso per la città. IL VIDEO

13 Gennaio, 2019 | scritto da Antonella Loprieno
Trani – Degrado urbano: un topo a spasso per la città. IL VIDEO
Video
0

Cosa ci fa questo topo a spasso per la città? Siamo a Trani, in via Malcangi e inaspettatamente ecco apparire un ratto che viene filmato da un passante. Sembra andare alla ricerca di cibo, forse in un cassonetto dell’immondizia situato nelle vicinanze. Non è il primo topo ad essere stato avvistato dai cittadini tranesi. Forse, a questo punto, servirebbe un intervento di deratizzazione in città. A tal proposito ci si chiede se gli erogatori di esche rodenticida, installate su tutto il territorio cittadino siano attualmente funzionanti. Ricordiamo che precentemente altri topi erano stati avvistati in piazza della Repubblica, alcuni mentre scendevano dagli alberi che attualmente vengono potati.

Dai roditori all’incuria in piazza Gradenigo, più conosciuta come piazza Sant’Agostino. I blocchi di cemento, utilizzati come tiranti per lo chapiteau montato in occasione di “Trani sul filo, il Teatro Sospeso”. non sono stati ancora rimossi.
Eppure, la rassegna di giochi, acrobazie e musica è terminata il 6 gennaio scorso. Oggi con la rimozione del tendone da circo è riapparso lo scempio che da anni caratterizza la piazza a causa delle radici degli alberi che hanno sollevato la pavimentazione della stessa. Certo va detto anche che l’amministrazione comunale ha messo a disposizione un budget di mezzo milione di euro per il rifacimento della piazza Gradenigo. E’ pronto, anche, un protocollo di intesa per un concorso di progettazione.
In attesa della firma dell’intesa, il degrado aumenta e certo non è un bel bigliettino da visita per chi arriva in città.

Sulla questione “degrado in città” è intervenuto il consigliere comunale Anna Maria Barresi – “Italia in Comune” – di Trani.

“Terminati gli scintillii delle feste, per i quali sentito ringraziamento va ai commercianti e alle associazioni che lavoravano duramente, mentre, l’Amministrazione devolveva fondi a coloro i quali pretendevano il pagamento del biglietto, da parte dei cittadini per assistere allo spettacolo, la nostra meravigliosa città torna a manifestare la condizione di degrado nella quale versa a causa delle inefficienza delle politiche di chi l’amministra. Veda sig. SINDACO (cittadini mi perdoneranno se lo scrivo in maiuscolo).
La riqualificazione di una città passa da un’idea, da un piano organico e dalla capacità del reperimento delle risorse, insomma dal lavoro di squadra.

Gli uomini soli al comando, come lo è lei, affannati nel solo ed unico scopo di ricercare visibilità per la propria ricandidatura (ma per quattro lunghi anni dov’è stato, cosa ha fatto per i cittadini) attraverso operazioni spot, non hanno una visione organica e prospettica né volontà di far bene se non a se stessi.
Trani è nostra, dei nostri figli e merita molto di più, merita il meglio.

VIDEO

“>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *