breaking news

DiChio Underwear – Innovazione e qualità di famiglia

9 Febbraio, 2019 | scritto da Domenico Bucci

Continua il viaggio di BATMAGAZINE nella conoscenza delle aziende virtuose del nostro territorio.

Il nostro girovagare oggi ci porta nella città di Andria e precisamente presso l’azienda di intimo DiChio Underwear dei fratelli Sabino (amministratore delegato) e Vincenzo (direttore di produzione) DiChio.

Nata nel 1985, come tante realtà tessili sviluppatesi in quel periodo nella Città di Andria, l’azienda già nel 1987 prende un ramo ben preciso del settore specializzandosi nell’intimo uomo/donna/bambino.

Nell’arco di questi 34 anni la famiglia Di Chio ha inseguito sempre la qualità e l’innovazione nella scelta dei propri macchinari, tessuti e qualità del lavoro dei propri dipendenti e dell’ambiente, in un circuito che abbraccia circa 50 tra impiegati, addetti alla produzione e agenti che a vario titolo fanno parte di questa azienda.

Tra questi nel segno della tradizione di famiglia, si sono affacciati con voglia e professionalità i figli, Stefano  e Floriana (figli di Sabino) rispettivamente responsabile del commercio estero e responsabile amministrativa e Gianluca (figlio di Vincenzo) responsabile della produzione, regalando così all’azienda, insieme ai fondatori, il connubio perfetto tra innovazione ed esperienza.

L’azienda DiChio Underwear vanta tra i propri partners, brand di livello mondiale come Pierre Cardin e Romeo Gigli ed ultimamente sta uscendo sul mercato nazionale ed estero con un nuovo marchio pensato, ideato e realizzato da Stefano DiChio con il nome di Exes.

E proprio Stefano ha dichiarato che pur mantenendo le linee guida aziendali, riuscire ad introdurre sul mercato un nuovo brand è una cosa impegnativa ma al tempo stesso gratificante, un modo anche per mostrare ai propri genitori che sono pronti a combattere per far si che l’azienda possa continuare a crescere con fatto fino ad ora.

L’azienda DiChio Underwear unisce la qualità del prodotto senza dimenticare la sostenibilità ambientale.

Proprio su questo punto l’amministratore delegato Savino DiChio si è soffermato: “Per noi riuscire a garantire la qualità dei tessuti e dei prodotti è la mission quotidiana così come mantenere gli standard della qualità ambientale. Molte grandi aziende lo richiedono attraverso certificazione che noi abbiamo come il divieto assoluto di sfruttamento di minori. Questa è un’idea che abbiamo cercato di inculcare ai nostri figli. Il rispetto per il lavoro e per i lavoratori in primis, il rispetto per l’ambiente sono diktat che i ragazzi hanno fatto loro. La nostra azienda è in continua evoluzione ed il nuovo brand Exes ne è la riprova”.

Ecco il video reportage realizzato con il nostro “Cicerone” Savino DiChio.

Buona Visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *