breaking news

Andria – “BIMBI e Tecnologie – Comunicazione Web 3.0”: risorsa, danno o entrambi? VIDEOINTERVISTA

20 Febbraio, 2019 | scritto da Damiana Dorotea Sgaramella

… è come pilotare un aereo senza brevetto. Il disastro diviene più che una probabilità“. E’ questa la citazione che racchiude perfettamente il senso, nonché fulcro sostanziale, del Convegno “BIMBI e Tecnologie – La Comunicazione nell’Era Web 3.0”, che si terrà sabato 23 febbraio a partire dalle ore 16:30 presso l’Auditorium “Riccardo Baglioni” di Andria, in via Alpi 51.

Ne abbiamo discusso nel nostro consueto spazio “Prenditi i tuoi 10 minuti”, in compagnia degli organizzatori: Francesco Suriano, Presidente del Lions Club Andria Costanza d’Aragona e la dott.ssa Serena Gisotti, Giornalista e Direttrice Responsabile di Cittadellinfanzia.it.

In simbiotica unione di intenti, l’Associazione “Città dell’Infanzia” di Trani in collaborazione con l’Associazione “Lions Club International – Andria Costanza d’Aragona”, sulla scia di un primo appuntamento già svoltosi a Ostuni lo scorso novembre, hanno deciso di organizzare anche nella città federiciana un incontro improntato sul delicato rapporto tra bambini e tecnologie, spaziando sul mondo dell’innovazione e comunicazione che coinvolge inevitabilmente anche gli adulti, protagonisti indiscussi nell’educazione digitale delle nuove generazioni.

Il convegno, aperto a tutti, avrà inizio con i saluti di Francesco Suriano, Presidente Lions Club Andria e del dott. Vincenzo Dibari, Presidente di Città dell’Infanzia; interverranno la dott.ssa Serena Gisotti, Direttrice Resp.le di Città dell’Infanzia, la dott.ssa Adelaide Ramundo, Psicologa e Psicoterapeuta; la dott.ssa Alessandra Russo, Oculista Pediatrica – Med. Esterno Inps/BA/BAT; il dott. Giorgio Pagnotta, Tecnico Audioprotesista, Master di Specializzazione in Protesizzazione e Riabilitazione Uditiva Infantile e Anna Poggianella, Optometrista – Ideatrice app “Wink Remember to close your eyes”. Modererà Francesco Roma, giornalista.

di Damiana Dorotea Sgaramella

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *