breaking news

Barletta – I consiglieri della VI Commissione Consiliare “Affari sociosanitari” visitano la sede Caritas

13 Marzo, 2019 | scritto da Redazione
Barletta – I consiglieri della VI Commissione Consiliare “Affari sociosanitari” visitano la sede Caritas
Politica
0

La VI Commissione Consiliare “Affari sociosanitari”, rappresentata dal Presidente Riccardo Memeo e dai Consiglieri Antonio Coriolano e Giuseppe Dipaola, ha fatto visita ieri nelle strutture della Caritas di Barletta.

Guidati dal Presidente della Sezione di Barletta dott. Lorenzo Chieppa, i consiglieri hanno potuto visitare sia la “Palazzina Caritas” di via Manfredi, che la Mensa sociale di via Barberini.

“Il Presidente Chieppa ci ha dato la possibilità – dichiara Memeo – di osservare da vicino un mondo che spesso consideriamo lontano anni luce dalla nostra realtà.

I dati forniti parlano invece di tantissimi uomini e donne (per quasi il 70% barlettani), che ogni giorno bussano alle porte di queste strutture per chiedere aiuto.

A questi “invisibili”, la Palazzina Caritas assicura ogni giorno un letto per dormire, servizi igienici (docce, bagni), ma anche supporto medico, legale e psicologico.

Si tratta nella maggior parte dei casi di gente dal passato “normale”, con un lavoro, una famiglia, una casa, dei figli, e che all’improvviso si ritrova senza nulla.

Come i padri separati accolti nella Casa Betania (situata al secondo piano della Palazzina), dove chi, dopo un matrimonio naufragato si ritrova  in estreme difficoltà, ha la possibilità di alloggiare, e soprattutto accogliere i propri figli, e continuare ad “essere padre”.

Ciò che colpisce – continua Memeo – è l’attenzione al decoro, alla dignità e alla discrezione con cui queste persone vengono accolte.

Altro fiore all’occhiello della solidarietà barlettana è rappresentata dalla Mensa Sociale: con i suoi 160 pasti quotidiani, potremmo definirlo il più grande ristorante della città: qui decine di operatori, con grande generosità, senza clamori, ogni giorno dell’anno (compresi i festivi) realizzano e dispensano cibo di alta qualità, con attenzione alle esigenze e ai costumi culinari delle varie etnie, anche grazie alla sensibilità dei fornitori.

Il Consiglio Comunale – conclude – ha recentemente approvato il Piano Sociale di Zona del prossimo triennio, in cui la Caritas riveste un ruolo importante, accanto a molte altre realtà associative e cooperative.

Abbiamo investito più soldi rispetto al passato, perché crediamo che i bisogni siano aumentati, e che la povertà (economica e sociale) sia più diffusa.

L’Amministrazione, ed in particolare la nostra Commissione, è determinata a garantire il massimo supporto a tutte le strutture impegnate nel sociale.

Barletta deve essere orgogliosa dei tanti operatori che, in totale anonimato, donano ogni giorno una parte della loro vita per aiutare gli altri, senza distinzione di orientamento politico, etnico o religioso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *