breaking news

Trani – Chiusura scuola Papa Giovanni. Chi ha inviato la nota alla Questura? Il sindaco intende fare chiarezza. VIDEO

23 Marzo, 2019 | scritto da Antonella Loprieno
Trani – Chiusura scuola Papa Giovanni. Chi ha inviato la nota alla Questura? Il sindaco intende fare chiarezza. VIDEO
Attualità
0

Tutti gli alunni della scuola Papa Giovanni XXIII di Trani sono stati tutti collocati in altri plessi scolastici e proseguono regolarmente le lezioni. Lo hanno assicurato il sindaco, Amedeo Bottaro e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Debora Cilento durante l’incontro con i genitori tenutosi ieri pomeriggio presso la biblioteca Comunale.
Lunedì riprenderà il servizio mensa presso la scuola materna madre Teresa di Calcutta, dove si trovano attualmente i bambini della scuola dell’infanzia, e mercoledì nel plesso della D’Annunzio dove invevce sono stati collocati tutti gli altri alunni della scuola elementare. Il sindaco ha spiegato alle famiglie che cosa è realmente accaduto e perchè si è giunti alla chiusura della scuola per problemi di sicurezza.
“La chiusura è avvenuta in seguito ad una nota della Questura, ha spiegato il sindaco, nonostante i vigili del fuoco avessero escluso pericoli di staticità del plesso. Il problema potrebbe essere la normativa antisismica che risale al 1960 e quindi non è attuale, ma se venisse confermato che l’edificio resiste alle sollecitazioni verticali e sismiche a quel punto la scuola può tranquillamente riaprire

“E’ arrivata questa nota della Questura domenica 10 marzo, ha detto ai microfoni di BATMAGAZINE l’assessore Ciliento, e il sindaco ha deciso di attuare una chiusura preventiva dell’edificio. Purtroppo Trani in passato non ha mai investito sulla sicurezza sismica delle scuole e le verifiche di stabilità degli edifici. La nostra amministrazione invece in tempi non sospetti aveva peso come indicazione politica l’investimento di fonti per i rilievi e la stabilità degli edifici. Della scuola Papa Giovanni se ne era parlato già ad ottobre”.

VIDEOINTERVISTA Debora Ciliento, assessore pubblica istruzione Comune di Trani

“>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *