- Pubblicità -spot_img
martedì, 30 Novembre 2021
HomeCronacaTrani - Truffa fotovoltaico, emessa la sentenza: sei condanne

Trani – Truffa fotovoltaico, emessa la sentenza: sei condanne

Inchiesta sul fotovoltaico.
È arrivata la sentenza del
presidente della Sezione penale del Tribunale di Trani, Giulia Pavese.
Sei condanne e diverse dichiarazioni di non luogo a procedere per intervenuta prescrizione.
Condannati a 2 anni e 6 mesi l’ex dirigente dell’ufficio tecnico del comune di Trani, Giuseppe Affatato e l’imprenditore lucano, residente in Germania, Antonio Nunziata entrambi per truffa continuata e aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

Condannati a 2 anni e 10 mesi i progettisti Marco
Di Martino e Vincenzo Gennaro e l’imprenditore molisano Manuel Taddei.

Dichiarata penalmente responsabile anche la società Radiazione Srl Unipersonale.

Non luogo a procedere per intervenuta prescrizione per Savino De Toma, Felice Nicola Covelli, Mario Claudio Forese, Tommaso Cormio, Luigi D’Ambrosio, Emanuele Sassi, Raffaele Landini, Raffaele Labarile Marco Di Martino, Vincenzo Di Gennaro, Mario Taddei, Paola Friggione.

I reati contestati si sarebbero commessi per fare conseguire erogazioni pubbliche a distinte società titolari di altrettanti impianti fotovoltaici, di potenza nominale inferiore ad un megawatt, localizzati su particelle contigue.

La motivazione della sentenza sarà depositata dal presidente Pavese entro 90 giorni

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui