- Pubblicità -spot_img
giovedì, 25 Luglio 2024
HomeAmbienteBarletta - Timac, dopo Cianci anche Tupputi chiede "verifiche a tutela della...

Barletta – Timac, dopo Cianci anche Tupputi chiede “verifiche a tutela della salute pubblica”

“Schiuma dalla Timac dopo la pioggia di sabato, necessarie verifiche a tutela della salute pubblica.”

È quanto afferma in una nota Giuseppe Tupputi, presidente della confederazione sindacale Conf.a.l.p. e candidato al Consiglio regionale pugliese con Michele Emiliano.

Si apprende da una nota dell’avvocato Michele Cianci, presidente del Comitato cittadino OAP – Operazione Aria Pulita, corredata da foto e video, di un impressionante sversamento di acqua, schiumoso e maleodorante, dalla parete della Timac che si affaccia su via Misericordia, a ridosso della litoranea di Levante.

Siamo in piena stagione balneare e per questo, a tutela della salute pubblica, sarebbe opportuno e necessario escludere che quanto fuoriuscito da lì dentro possa essere nocivo o pericoloso.

Una cascata, scatenata dalla pioggia torrenziale di sabato scorso, di chissà cosa, che come un fiume ha colmato la strada scorrendo verso il mare.

Si sollecita, – conclude Tupputi – pertanto, l’Amministrazione comunale a intervenire e chiedere conto all’azienda di quanto accaduto e, nel caso, di agire in autotutela ponendo in essere tutto quanto nelle sue prerogative e competenze”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

ATTUALITA'

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

spot_img

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui