- Pubblicità -
martedì, 27 Ottobre 2020
Home Andria Andria - Speronano l'auto di una famiglia solo per rubare qualche spicciolo

Andria – Speronano l’auto di una famiglia solo per rubare qualche spicciolo

L'auto si ribalta ma per fortuna solo qualche graffio e un forte spavento per bimbi e genitori

Una storia agghiacciante, avvenuta nella notte tra sabato 18 e domenica 19 luglio 2020

Una famiglia con due bimbi piccoli di 6 e 2 anni sta tornando a casa dopo una serata in masseria, quando a un certo punto, per un tentativo di rapina vengono affiancati da due persone e speronati fino a quando il padre alla guida perde il controllo dell’auto che si ribalta.

A questo punto i due malviventi scappano.

Miracolosamente, tranne qualche graffio e l’auto distrutta, la famiglia se l’è cavata bene. Niente di grave, un enorme spavento e tanta paura per i due bambini.

Maledico dal profondo dell’animo e con tutte le mie forze quei due pezzi di m@rda che hanno messo a repentaglio la vita di due adulti e due bambini per cosa? Per 50€? Che siate maledetti, siete la rovina della nostra terra, la feccia della feccia, senza dignità né speranza!” dichiara la vittima sui social, che infine ringrazia le forze dell’ordine: “Un ringraziamento va alle forze dell’ordine, ai sanitari e alle tante persone che ci hanno soccorso, tranquillizzato e che si sono prese cura della mia famiglia.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – In Puglia superata quota 8mila attualmente positivi: oggi registrati 424 nuovi casi

Effettuati 3.057 test in tutta la regione. Nella Bat 42 nuovi contagi
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Leggi anche

Coronavirus – In Puglia superata quota 8mila attualmente positivi: oggi registrati 424 nuovi casi

Effettuati 3.057 test in tutta la regione. Nella Bat 42 nuovi contagi

Andria – Il mistero delle ruote bucate in via Bari

Un atto fastidioso e soprattutto dispendioso, perpetrato soprattutto nelle ore serali, quando la zona è meno trafficata e meno frequentata dai pedoni

Montegrosso – Stazione-Base per la Murgia Barese

Stagione venatoria, fungaioli, tartufai e appassionati di erbe selvatiche: tutti riuniti nel meraviglioso borgo, con una sosta golosa alla cucina di “Borgo Montegrosso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui