- Pubblicità -spot_img
martedì, 3 Agosto 2021
HomePoliticaAndria - Vertice del centrodestra convocato dal candidato Sindaco avv. Scamarcio

Andria – Vertice del centrodestra convocato dal candidato Sindaco avv. Scamarcio

Ci saranno i segretari cittadini dei tre partiti “storici” della coalizione e i responsabili delle “Civiche” che supportano Scamarcio

I segretari e i referenti dei partiti e delle liste civiche di centrodestra andriesi sono stati convocati dal candidato Sindaco della coalizione, l’avv. Antonio Scamarcio, per un primo confronto “unitario” sui temi che caratterizzeranno la campagna elettorale nelle prossime settimane.

Ci saranno i segretari cittadini dei tre partiti “storici” della coalizione (Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia) e i responsabili delle “Civiche” che supportano Scamarcio (Scamarcio Sindaco, Catuma 2020 e Andria Più – Scamarcio Sindaco).

«All’indomani della presentazione della mia candidatura ho già avuto incontri “individuali” con i segretari e rappresentanti di partiti e liste – dichiara l’avv. Scamarcio – Adesso che il quadro delle candidature si è delineato, è necessario stabilire un coordinamento politico, definire le linee programmatiche da proporre alla città e condividere le strategie d’intervento».
L’appuntamento è in programma oggi, venerdì 31 luglio, con inizio alle ore 19, nei locali del quartier generale del candidato Sindaco di centrodestra, in via Ferrucci 59.

«Siamo al lavoro con serietà e impegno – aggiunge il candidato Sindaco del centrodestra – per tracciare una linea di discontinuità che restituisca credibilità a una coalizione dalla quale esigo che si comporti, si muova e si proponga come una squadra vera, che sappia far prevalere la lealtà all’esterno (cioè nei confronti dei cittadini e dell’Istituzione Municipale) e all’interno (cioè nella compagine in cui si è scelto di affrontare l’impegno politico).

Stiamo insieme perché condividiamo valori, idee e progetti; perché sappiamo bene che “Noi” vale molto più di “Io”; perché siamo consapevoli che si vince o si perde tutti insieme e non singolarmente. Sono certo che chi ha scelto di stare nella nostra squadra sia determinato a impegnarsi per l’affermazione di un programma e di una progettualità capaci di far “tornare il sereno” sul cielo della nostra comunità».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui