- Pubblicità -
martedì, 22 Settembre 2020
Home Attualità Doppia Preferenza di Genere, Emiliano a Palazzo Chigi. Sen. Messina (PD) :...

Doppia Preferenza di Genere, Emiliano a Palazzo Chigi. Sen. Messina (PD) : “Fatti valere i diritti delle donne”

- Pubblicità -

Dopo cinque anni di tentativi di convincere il Consiglio Regionale della Puglia, assolutamente sovrano in materia, ad approvare la Doppia preferenza di genere nella legge elettorale pugliese per adeguare la nostra regione al resto d’Italia, oggi il nostro impegno programmatico si è realizzato grazie al Governo della Repubblica.

Oggi (31 luglio) davanti al Consiglio dei Ministri che mi ha convocato allo scopo, ho potuto finalmente esprimere il mio pieno consenso all’introduzione della doppia preferenza di genere nella legislazione pugliese.


Ringrazio tutte le forze politiche di maggioranza e di opposizione che in queste ore hanno espresso favore nei confronti del provvedimento che il Governo ha appena approvato.


Non c’era più tempo purtroppo per riconvocare il Consiglio Regionale, ma nella sostanza il provvedimento del Governo riassume le posizioni di tutti ed equipara la legge pugliese a quella delle altre regioni e dei comuni. La cosa più importante è aver raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissi”.

Lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano da Palazzo Chigi, dove ha partecipato ieri alla seduta del Consiglio dei Ministri nella quale è stata approvata la norma che introduce la doppia preferenza di genere anche in Puglia.

Sul punto interviene anche la Senatrice Dem (nonché presidente del Partito Democratico Puglia) Assuntela Messina la quale dichiara :


Bene intervento del Governo su parità di genere nelle prossime elezioni pugliesi. Essenziale passo avanti per i diritti delle donne.”

Quella presa dal Consiglio dei Ministri è una decisione di portata storica. Con la nomina del commissario straordinario per dare attuazione alle norme sulla doppia preferenza si risolve in positivo una questione che il PD ha sempre ritenuto centrale.

Il consolidamento e l’attuazione dei diritti delle donne è per noi una priorita’ morale, civile e politica che con questo provvedimento trova concreta realizzazione. I diritti delle donne sono DIRITTI UMANI. Adesso i pugliesi potranno scegliere davvero liberamente “

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – 81 casi positivi in tutta la regione. 14 contagi nella Bat

Oggi, lunedì 21 settembre, in Puglia, sono stati registrati 1.895 test e 1 decesso in provincia di Taranto
- Pubblicità -

Leggi anche

Referendum, Sen.Quarto (M5S) : “Un primo decisivo passo”

"Ormai il risultato del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari è alquanto consolidato. L’affluenza alle urne, nonostante la pandemia in atto, è...

L’Italia ha scelto: Sì al taglio dei Parlamentari! Alle Regionali è in vantaggio Emiliano

Nettissima vittoria del Sì che con il 69,57% sbaraglia la strada del No al 30,43%. Sarà quindi tagliato il numero dei parlamentari, ridotti da 945 a 600
00:00:06

Andria – Vasto incendio in via Barletta

Scene apocalittiche e fiamme altissime - VIDEO

Coronavirus – 81 casi positivi in tutta la regione. 14 contagi nella Bat

Oggi, lunedì 21 settembre, in Puglia, sono stati registrati 1.895 test e 1 decesso in provincia di Taranto

Election day – I dati live sul Referendum e sulle Regionali Puglia

Tutti i dati aggiornati minuto per minuto sulle Regionali in Puglia
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui