- Pubblicità -
domenica, 20 Settembre 2020
Home PUGLIA Pesca, Mennea: "Costituire subito fondo di emergenza per il fermo biologico 2020"

Pesca, Mennea: “Costituire subito fondo di emergenza per il fermo biologico 2020”

"Per dare respiro al settore della pesca, basterebbero 8 milioni di euro, ovvero il 9% della disponibilità complessiva"

- Pubblicità -

“Dopo l’emergenza Covid e la conseguente crisi di liquidità dovuta alle misure sanitarie imposte, adesso per i pescatori e gli acquacultori pugliesi arriva il fermo biologico.
Un appuntamento fisso di ogni estate, che però rischia di aggravare una situazione già complicata. E’ per questo che mi unisco alla richiesta, già avanzata dalle parti interessate, di costituire un fondo di emergenza per la pesca pugliese, attivabile rimodulando il piano finanziario del Fondo per gli Affari marittimi e la Pesca 2014-2020, in modo da creare un sistema di ristoro per  tutto il comparto e la sua filiera produttiva”.

La richiesta è del consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che nei mesi scorsi aveva sollecitato la proroga (poi concessa) dei termini per presentare le domande di indennizzo per il fermo biologico 2019, in ragione del blocco dovuto all’epidemia Covid-19.

“La Regione Puglia ha una dotazione finanziaria di 89 milioni di euro, metà di fonte comunitaria, dei quali risultano attualmente impegnate risorse per 55 milioni” – ricorda Mennea.
“Per dare respiro al settore della pesca, basterebbero 8 milioni di euro, ovvero il 9% della disponibilità complessiva. Ma occorre un immediato confronto con la Regione Puglia e i responsabili di misura Feamp 2014-2020, in modo da predisporre il fondo di emergenza e iniziare a discutere della prossima programmazione del Feamp 2021-2027″ – conclude il consigliere regionale Pd.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – In Puglia registrati 108 casi positivi: 12 contagi e 1 decesso nella Bat

Oggi, sabato 19 settembre, in Puglia, sono stati registrati 3.717 test. Gli attualmente positivi in Puglia sono 2088
- Pubblicità -

Leggi anche

Coronavirus – In Puglia registrati 108 casi positivi: 12 contagi e 1 decesso nella Bat

Oggi, sabato 19 settembre, in Puglia, sono stati registrati 3.717 test. Gli attualmente positivi in Puglia sono 2088

Il calcio dilettantistico piange il bomber Rocco Augelli

Il bomber ex Vigor Trani è morto dopo aver lottato contro una malattia rara

Trani – Le proposte di Legambiente per la raccolta differenziata

semplici e realistiche proposte volte a ridurre i rifiuti, aumentare la RD, ridurre i disagi ai cittadini, Incrementare i posti di lavoro

Circolo della Stampa Bat: Decalogo per aspiranti politici

L'appello, è un invito ai politici della bat a sottoscrivere, almeno idealmente, i dieci principi del Manifesto della Comunicazione non Ostile e a dire: Io#cambiostile.

Andria – Festa Patronale, ci rimane solo “U Mizz Pizz”

Prima la situazione economica e poi il Covid-19 mettono fine alla Festa Patronale. Per gli andriesi restano i dolci tipici e tanta immaginazione...
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui