- Pubblicità -
venerdì, 18 Settembre 2020
Home Attualità Bomba davanti al Commissariato di Canosa, solidarietà alla Polizia di Stato

Bomba davanti al Commissariato di Canosa, solidarietà alla Polizia di Stato

Attestati di solidarietà e di vicinanza per le forze dell'ordine sono pervenuti da ogni parte, sia politica che istituzionale

- Pubblicità -

Solidarietà agli agenti del Commissariato di Canosa di Puglia che sono stati colpiti da un gesto tanto vile come quello accaduto ieri notte.

La nota è a firma del segretario generale della Cgil Bat, Biagio D’Alberto, condanna l’episodio accaduto nella notte tra mercoledì 9 e giovedì 10 settembre.

“Esprimiamo piena vicinanza alle donne e agli uomini delle forze dell’ordine impegnati ogni giorno a garantire sicurezza ai cittadini e siamo certi che la Polizia di Stato non si lascerà intimidire da un atto simile che condanniamo ritenendo che fatti come questi aggrediscano nel profondo il senso di legalità di una comunità, un valore nel quale noi come Cgil Bat crediamo ed a difesa del quale ogni giorno anche noi siamo in campo”.

Ma non possiamo dimenticare che questo episodio accade a soli dieci giorni da un incendio che a Margherita di Savoia ha distrutto l’auto del comandante del nucleo dei carabinieri per la tutela della biodiversità della zona delle saline. Temiamo di trovarci di fronte a fatti da interpretarsi come attacco alle Istituzioni e sfida allo Stato.

Il tema, dunque, non è solo quello della mancanza di organici in cui le forze dell’ordine si ritrovano troppo spesso ad operare ma forse bisognerebbe anche andare oltre e capire perché stiano avvenendo fatti come questi. Auspichiamo che si comprenda presto la natura di simili fenomeni e che le indagini facciano presto luce sull’accaduto”.

Attestati di solidarietà e di vicinanza per le forze dell’ordine sono pervenuti da ogni parte, sia politica che istituzionale.

Valter Mazzetti, Segretario Generale della Federazione Fsp Polizia di Stato ha così affermato:

“Si tratta di un episodio gravissimo e allarmante, soprattutto per come portato a termine dal momento che non c’è stata remora alcuna ad arrivare a posizionare un ordigno fra le auto del Commissariato dopo aver scavalcato la recinzione perimetrale. Senza contare il significato che un gesto così assume in determinati territori del paese.

Si manifesta in tutta la sua virulenza un’aggressività verso i poliziotti che deve far riflettere su cosa voglia dire indossare una divisa in ogni angolo di questo paese, e su quanto necessario sia riportare nella giusta ottica la visione che si ha delle forze dell’ordine e del loro servizio, la loro importanza, il rispetto e il sostegno che gli è dovuto per i sacrifici che fanno.

Mentre speriamo che sia garantita come dovuto la sicurezza dei luoghi di lavoro, ci auguriamo che l’ottimo lavoro dei colleghi porti presto a individuare il o i responsabili, e che la loro condanna sia severa, concreta e reale” – ha concluso Valter Mazzetti.

L’on. Raffaele Fitto, candidato presidente del centrodestra, ha ribadito l’importanza dell’identificazione degli autori del vile gesto:

“Esprimo la mia più sincera solidarietà a tutto il Commissariato di Polizia di Canosa, nel cui parcheggio è esplosa una bomba durante la notte. Un gravissimo atto intimidatorio che conferma la fermezza dell’azione dei nostri agenti delle forze dell’ordine che, tra mille difficoltà e carenza di mezzi, garantiscono la sicurezza pubblica e tengono alta la bandiera della legalità anche in territori complessi.

Mi auguro che i responsabili di questo reato siano assicurati al più presto alla giustizia e rinnovo la mia gratitudine per chi indossa con onore la divisa, tanto da scatenare l’ira e la reazione di una criminalità che sente franare il terreno sotto i piedi”.

E’ intervenuto anche Ruggiero Mennea, candidato al Consiglio regionale della Puglia:

“Sono vicino alla squadra del commissariato di Polizia, al sindaco e a tutta la comunità di Canosa di Puglia per il vile atto registratosi questa notte (ieri, ndr), quando una bomba è stata fatta esplodere vicino all’auto di un poliziotto. Ci si augura sempre che questi atti non avvengano più, ma quando si verificano sono sicuramente il sintomo di una criminalità che alza il tiro di fronte alla fermezza e all’impegno delle forze dell’ordine.

Nell’augurarmi che vengano individuati al più presto i responsabili di questo vile gesto, esprimo gratitudine al poliziotto e ai suoi colleghi, invitandoli a continuare il loro lavoro per il bene di tutta la comunità” – ha concluso Mennea.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – In Puglia i casi tornano a tre cifre: 103 contagi. Registrato un decesso in provincia di Bari

1863 gli attualmente positivi in tutta la regione. La sesta provincia ha registrato 11 casi positivi nelle ultime 24 ore
- Pubblicità -

Regionali – Grimaldi “La Bat Cenerentola della Puglia”

Ultimo incontro con il candidato consigliere alla Regione Puglia Ruggiero Grimaldi

Voto in sicurezza: il protocollo sanitario anti Covid per i seggi elettorali

Le misure di prevenzione contro i contagi sono il frutto di un accordo tra aziende

Trani – Tommaso Laurora: “Chi vota per noi non vedrà nessun impianto di percolato”

Ultima intervista preelettorale del candidato sindaco della città di Trani, Tommaso Laurora

Leggi anche

Regionali 2020, l’appello al voto del dott. Domenico Santorsola

Ultima ospitata preelettorale per il consigliere comunale uscente ed ex dirigente medico di ematologia clinica, dott. Domenico Santorsola

Barletta – Flavio Basile : “Questa non è la Lega in cui ho creduto”

ll presidente vicario del consiglio comunale di Barletta e capogruppo della Lega Salvini in consiglio comunale fa chiarezza sul dietrofront nella candidatura...

Andria – Giovanna Bruno: “Tutti contro di me, ma i cittadini hanno le idee chiare”

Una discussione animata incentrata sull'argomento pace fiscale, cavallo di battaglia della campagna elettorale di Bruno

Andria – Laura Di Pilato conclude la campagna elettorale con l’animazione del Mudù

Si terrà oggi, 18 settembre, alle ore 21.30 presso Largo Torneo il comizio conclusivo della candidata sindaca Laura di Pilato

Voto in sicurezza: il protocollo sanitario anti Covid per i seggi elettorali

Le misure di prevenzione contro i contagi sono il frutto di un accordo tra aziende
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui