- Pubblicità -
martedì, 19 Gennaio 2021
Home Margherita di Savoia Margherita - Incubo Coronavirus, i contagiati salgono a 26: "Il virus si...

Margherita – Incubo Coronavirus, i contagiati salgono a 26: “Il virus si sta diffondendo nei nuclei familiari”

Lodispoto: "Come ho fatto sinora e come continuerò a fare, terrò informata la cittadinanza solo sulla base di dati CERTI"

Ancora un aumento nei casi di contagio da Covid-19 a Margherita di Savoia in questa seconda ondata: ne dà notizia il Sindaco avv. Bernardo Lodispoto: «In base agli ultimi dati, fornitimi dalla ASL proprio questa mattina, il numero dei casi attualmente positivi nel nostro paese tocca quota 26: i nuovi contagi appartengono a cluster familiari e questo spiega purtroppo il balzo in avanti che è stato compiuto. Fra coloro che risultano positivi, tre sono stati ricoverati in ospedale mentre gli altri sono tutti in isolamento domiciliare.

Queste notizie devono far riflettere su come, in questa fase, il Coronavirus si stia diffondendo soprattutto all’interno dei nuclei familiari: ora più che mai dunque è indispensabile osservare le norme che ben conosciamo, cioè uscire di casa solo per validi motivi e se si esce vanno assolutamente evitati gli assembramenti e va in ogni caso rispettato il distanziamento sociale così come le altre regole quali l’utilizzo corretto della mascherina per coprire naso e bocca e l’uso costante del gel disinfettante per le mani».

Il sindaco Lodispoto chiede in questo momento unità e responsabilità ai cittadini: «Colgo l’occasione anche per rispondere a coloro che insinuano che io nasconda, non si capisce bene per quale motivo, le cifre del contagio: come ho fatto sinora e come continuerò a fare, terrò informata la cittadinanza solo sulla base di dati CERTI, che sono quelli che provengono dalla ASL e che ho sempre reso pubblici in tempo reale.

In questa fase serve senso di responsabilità da parte di tutti e quello che mi aspetto da parte dei miei concittadini è un atteggiamento collaborativo non solo nel tenere comportamenti virtuosi ma anche nel segnalare tempestivamente eventuali assembramenti anomali. Di sicuro le strumentalizzazioni a mezzo social basate sul nulla non servono a niente e sono quanto mai deleterie in un momento difficile come questo».

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – 403 positivi in Puglia su poco più di 3mila tamponi: bene la Bat, solo 14 nuovi casi

Oggi, lunedì 18 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 3.065 test. 26 decessi in tutta la regione, 2 nella sesta provincia
- Pubblicità -

Canosa, nuova ordinanza del sindaco Morra: divieto di raggruppamenti in vari punti della città

La nota del sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra  Il Sindaco, al fine di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus...
- Pubblicità -

Leggi anche

Canosa, nuova ordinanza del sindaco Morra: divieto di raggruppamenti in vari punti della città

La nota del sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra  Il Sindaco, al fine di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus...

Incidente sull’ex Sp 231 Andria-Canosa: tir esce fuoristrada, illeso il conducente

Illeso il conducente del mezzo pesante É quanto accaduto sulla ex Spi 231 Andria- Canosa nella serata di ieri 18 gennaio. Un tir infatti sarebbe...

Trani – Colpi di pistola in via Superga

Sul posto la polizia per verificare l'accaduto

Coronavirus – 403 positivi in Puglia su poco più di 3mila tamponi: bene la Bat, solo 14 nuovi casi

Oggi, lunedì 18 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 3.065 test. 26 decessi in tutta la regione, 2 nella sesta provincia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui