- Pubblicità -spot_imgspot_img
lunedì, 24 Gennaio 2022
HomePUGLIAMolfetta - Presunte irregolarità nei lavori del porto: indagato il sindaco e...

Molfetta – Presunte irregolarità nei lavori del porto: indagato il sindaco e 23 persone

L'inchiesta è della Procura di Trani

23 persone sono indagate per presunte irregolarità nei lavori del porto e in altri appalti. Con loro anche il sindaco di Molfetta Tommaso Minervini.
Tra gli indagati, per corruzione, anche l’assessore ai Lavori pubblici e 7 società. L’inchiesta è della Procura di Trani. Alcuni imprenditori avrebbero ottenuto lavori e incarichi in cambio di soldi e regali. I reati contestati: corruzione, turbata libertà nella scelta del contraente e peculato, violazioni alle norme sugli appalti.
Il sindaco Minervini è accusato di tre ipotesi di turbativa mentre di corruzione rispondono anche l’assessore ai Lavori pubblici Mariano Caputo, il funzionario comunale Orazio Lisena e l’ingegnere Paolo Conforti. Perquisizioni sono state effettuate nelle abitazioni e negli studi di alcuni ingegneri

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui