- Pubblicità -
martedì, 19 Gennaio 2021
Home Margherita di Savoia Margherita - Superata quota 100 casi positivi. Lodispoto: "Contagiati tra i 15...

Margherita – Superata quota 100 casi positivi. Lodispoto: “Contagiati tra i 15 e i 30 anni”

"È la dimostrazione che questo virus non risparmia nessuno e non è una minaccia solo per gli anziani"

Per la prima volta dall’inizio della pandemia il numero dei soggetti positivi al Covid-19 a Margherita di Savoia supera, e in modo consistente, le cento unità: sono infatti 115 le positività riscontrate in totale, un repentino balzo in avanti che dà l’idea della gravità della situazione.

Un momento delicatissimo, che il sindaco avv. Bernardo Lodispoto sottolinea con tono allarmato ed anche adirato: «Il numero degli attualmente positivi deve avviare una seria riflessione nei concittadini: chi pensava che questa epidemia fosse un’invenzione o minimizzava le possibili conseguenze di comportamenti sconsiderati dovrebbe ora farsi un serio esame di coscienza.

Abbiamo più volte ribadito la necessità di assumere una condotta responsabile e rinnoviamo l’appello ad evitare gli assembramenti, a limitare le uscite fuori casa allo stretto indispensabile, ad utilizzare correttamente la mascherina coprendo naso e bocca e a lavarsi e disinfettare frequentemente le mani. Ma c’è un altro dato che purtroppo mi vedo costretto ad evidenziare: la maggior parte dei nuovi contagi è nella fascia d’età compresa tra i 15 ed i 30 anni.

È la dimostrazione che questo virus non risparmia nessuno e non è una minaccia solo per gli anziani. Voglio ricordare con molta chiarezza che chi dovesse essere stato contattato per effettuare il tampone deve rimanere, in attesa dell’esito, chiuso in casa per evitare il rischio di una ulteriore diffusione del contagio: l’isolamento fiduciario prevede che si resti presso il proprio domicilio, quindi non si può andare al lavoro o a passeggio, né si possono aprire attività o esercizi commerciali. La situazione è davvero critica e un ulteriore incremento dei contagi non potrà che portare a provvedimenti ancora più drastici».

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – 403 positivi in Puglia su poco più di 3mila tamponi: bene la Bat, solo 14 nuovi casi

Oggi, lunedì 18 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 3.065 test. 26 decessi in tutta la regione, 2 nella sesta provincia
- Pubblicità -

Canosa, nuova ordinanza del sindaco Morra: divieto di raggruppamenti in vari punti della città

La nota del sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra  Il Sindaco, al fine di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus...
- Pubblicità -

Leggi anche

Canosa, nuova ordinanza del sindaco Morra: divieto di raggruppamenti in vari punti della città

La nota del sindaco di Canosa di Puglia Roberto Morra  Il Sindaco, al fine di ridurre al minimo il verificarsi del contagio del virus...

Incidente sull’ex Sp 231 Andria-Canosa: tir esce fuoristrada, illeso il conducente

Illeso il conducente del mezzo pesante É quanto accaduto sulla ex Spi 231 Andria- Canosa nella serata di ieri 18 gennaio. Un tir infatti sarebbe...

Trani – Colpi di pistola in via Superga

Sul posto la polizia per verificare l'accaduto

Coronavirus – 403 positivi in Puglia su poco più di 3mila tamponi: bene la Bat, solo 14 nuovi casi

Oggi, lunedì 18 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 3.065 test. 26 decessi in tutta la regione, 2 nella sesta provincia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui