- Pubblicità -
martedì, 2 Marzo 2021
Home San Ferdinando di Puglia Tim, a novembre fibra ottica estesa in altri 27 comuni pugliesi: nella...

Tim, a novembre fibra ottica estesa in altri 27 comuni pugliesi: nella Bat spicca San Ferdinando

Gli interventi si sono concentrati in prevalenza nelle aree rurali o a bassa densità abitativa: prosegue così l’impegno di TIM per colmare il digital divide in Italia entro il 2021

Prosegue senza sosta l’impegno di TIM per accelerare la copertura ultrabroadband (UBB) su tutto il territorio nazionale e raggiungere con l’internet veloce un bacino sempre più ampio di famiglie e imprese. Nel corso del mese di novembre la rete in fibra ottica è stata estesa in altri 27 comuni della Puglia, concentrati soprattutto nelle cosiddette ‘aree bianche’ della regione, ovvero le aree rurali o a bassa densità abitativa. 

Questo l’elenco dei comuni della regione interessati dagli interventi di cablaggio di TIM: Toritto, Conversano, Monopoli, San Ferdinando Di Puglia, San Michele Salentino, Bovino, Castelluccio Dei Sauri, Poggio Imperiale, Serracapriola, Zapponeta, Cagnano Varano, Ischitella, Peschici, Rodi Garganico, Stornara, Stornarella, Rocchetta Sant’Antonio, Ordona, Patù, Castrignano Del Capo, Galatone, Parabita, Palmariggi, Zollino, Neviano, Montemesola e Monteparano.

Gli interventi realizzati in Puglia fanno parte di un programma che nell’ultimo mese ha visto TIM impegnata a potenziare la banda ultralarga in 263 comuni distribuiti da nord a sud del Paese. 

Salgono così a circa 3.250 i comuni italiani che, in un arco temporale di soli nove mesi, hanno beneficiato degli interventi di copertura con reti UBB da parte di TIM, con l’obiettivo di fornire una risposta concreta ed immediata alle esigenze di connettività dell’intero Paese e consentire in questo modo ad un crescente numero di cittadini il ricorso ai servizi accessibili grazie alla rete tra cui smart working, didattica a distanza e contenuti video e d’intrattenimento.

L’accelerazione dei programmi di cablaggio e il potenziamento della rete che l’azienda ha realizzato dall’inizio di marzo ad oggi ha permesso di conseguire, in un arco temporale ristretto, un risultato significativo per il superamento del digital divide, che TIM vuole colmare entro il 2021.

La Puglia sarà la prima regione italiana a centrare questo importante traguardo entro dicembre di quest’anno, con una copertura in banda ultralarga prossima alla quasi totalità della popolazione. 

TIM sta continuando ad intensificare i propri programmi di cablaggio a livello nazionale per portare entro fine anno la fibra al 90% delle famiglie che utilizzano la rete fissa, concentrando i propri sforzi prevalentemente nelle zone rurali o a bassa densità abitativa del Paese. Grazie alla forte accelerazione infrastrutturale realizzata dall’inizio della fase emergenziale ad oggi, sono diventati oltre 5.000 i comuni italiani in cui sono disponibili i servizi a banda ultralarga di TIM a beneficio di cittadini, imprese e pubbliche amministrazioni.

Per assicurare connessioni UBB nei comuni non ancora raggiunti dalla fibra, inoltre, TIM conferma il proprio impegno anche per la diffusione della tecnologia FWA (Fixed Wireless Access), che utilizza un sistema ibrido di collegamenti via cavo e senza filo.

TIM, inoltre, ha recentemente siglato un accordo strategico con Eutelsat Communications per ampliare la propria offerta di servizi in banda ultralarga attraverso la tecnologia satellitare, in linea con l’obiettivo di coprire in questo modo anche le zone più isolate e remote del Paese.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Impennata improvvisa dei contagi e terapie intensive al 30%: oggi 631 positivi

Oggi, lunedì 1 marzo, in Puglia, sono stati registrati 4.686 test e 29 decessi. 10 nuovi casi positivi nella sesta provincia ma nessun decesso
- Pubblicità -

San Ferdinando – Voci di Dentro, la presentazione del libro di Domenico Marrone

Con l’Autore interviene il Prof. Paolo Farina, Dirigente Scolastico provinciale per l’istruzione degli Adulti-BAT. Sarà presente S.E. Mons. Leonardo D’Ascenzo Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie

Margherita – Riutilizzo acque in agricoltura, la consegna del sistema di collettamento

L’opera, per un importo di 900mila euro, è stata realizzata dall’impresa Murgo Michelangelo srl di Manfredonia

Pallavolo – Sportilia Bisceglie “corsara” a Molfetta, arriva il terzo successo di fila

La squadra di coach Nicola Nuzzi batte a domicilio con un netto 0-3 la Gio.Mol. Pallavolo e resta in vetta a punteggio pieno assieme alla PM Potenza
- Pubblicità -

Leggi anche

Puglia – Covid, Galizia (M5S): “Sui vaccini priorità anche alla Polizia Locale”

"È necessario che gli operatori di Polizia Locale ricevano un'attenzione e una tutela maggiore, nel rispetto dell'importante ruolo che rivestono nei nostri comuni"

Barletta – Centro di raccolta, il Comitato di quartiere 167 risponde a Legambiente

"Quando si tratta di sostenere lo spostamento ad una distanza più consona dalle civili abitazioni di un Centro di Raccolta Rifiuti si assume un atteggiamento alquanto discutibile"

“Marzo in cultura”, ecco la rassegna culturale di Auser Trani Cultura: il programma della settimana

25 eventi online sulla pagina Facebook dell’associazione insieme a tante associazioni, realtà e professionisti

Margherita – Riutilizzo acque in agricoltura, la consegna del sistema di collettamento

L’opera, per un importo di 900mila euro, è stata realizzata dall’impresa Murgo Michelangelo srl di Manfredonia

Slc Cgil Bat, Luigi Marzano è il nuovo coordinatore del settore della comunicazione

Marzano è stato segretario provinciale nella Fp Cgil ed è attualmente componente del coordinamento provinciale e regionale del comparto sanità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui