- Pubblicità -
martedì, 26 Gennaio 2021
Home Canosa di Puglia Canosa, tentano di entrare in casa perforando un muro: la Vegapol sventa...

Canosa, tentano di entrare in casa perforando un muro: la Vegapol sventa il furto

E’ accaduto all’alba dell’11 gennaio in Via Malcangio

Nonostante il delicato periodo che l’Italia intera si ritrova ad attraversare, la vedova degli imbecilli è sempre incinta. Ancora una volta, a Canosa di Puglia, a destare scalpore è l’ennesimo tentativo di furto ai danni di un’anziana. Pronta è stata la reazione delle autorità locali ed in particolare della sempre presente Vegapol che è riuscita a sventare il colpo dei malviventi. Quest’ultimi, fuggiti senza refurtiva, hanno fatto irruzione per la precisione in un’abitazione in Via Malcangio effettuando un foro ad un muro situato sul terrazzo. Una volta all’interno dell’immobile però è scattato immediatamente l’allarme con gli agenti della Vegapol lesti e rapidi nel giungere sul posto.

In una città letteralmente abbandonata a sè stessa sotto il punto di vista della sicurezza, la Vegapol risulta essere l’unico corpo in grado di garantire una presenza costante. Una città come Canosa di Puglia costituita da 30.000 abitanti non può soccombere di fronte a questo sdegno. Sia la caserma dei Carabinieri, sia il comando della Polizia di Stato risultano essere depotenziate da tempo con pattuglie ridotte all’osso ormai da anni. Riflettere ora più che mai risulta essere di primaria importanza poiché nonostante i vari furti e macchine incediate, ad oggi non si registrano risposte efficaci. Cos’altro dobbiamo aspettarci? Chissà

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti
- Pubblicità -

Barletta – Soppressione passaggi a livello, domani un incontro decisivo tra gli enti coinvolti per la prosecuzione dei lavori

A differenza di quanto anticipato lo scorso mercoledì 20 gennaio dallo stesso sindaco Cannito durante la conferenza stampa relativa allo stato dell'arte dei lavori...

Trani – Una classe del 3° Circolo “G. D’Annunzio” incontra l’aspirante ornitologo Francesco Barberini

Barberini, classe 2007, ha già all’attivo ben cinque libri pubblicati, tra cui “Il mio primo grande libro sugli uccelli”. Il 12 marzo 2018 è stato insignito del titolo di Alfiere della Repubblica italiana

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti
- Pubblicità -

Leggi anche

Orta Nova – Donna uccisa nella sua abitazione

Pare che in caserma si sia costituito un uomo

Barletta – Soppressione passaggi a livello, domani un incontro decisivo tra gli enti coinvolti per la prosecuzione dei lavori

A differenza di quanto anticipato lo scorso mercoledì 20 gennaio dallo stesso sindaco Cannito durante la conferenza stampa relativa allo stato dell'arte dei lavori...

Andria – Piazza Cappuccini si abbellisce di una nuova statua: è la Madonna Nera di Loreto

L’evento, officiato da Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi, si è svolto sabato 23 gennaio, alla presenza di numerosissimi parrocchiani

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti

Pro Loco Canosa, al via le iniziative per la “Giornata della Memoria”

Le parole del presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro "Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui