- Pubblicità -
martedì, 26 Gennaio 2021
Home Barletta Barletta - Un percorso di formazione per giovani dalla pastorale giovanile

Barletta – Un percorso di formazione per giovani dalla pastorale giovanile

Lunedì 18 gennaio avrà inizio il percorso di formazione "Edu+. Educatori plasmati alla vita"

Lunedì 18 gennaio avrà inizio il percorso di formazione “Edu+. Educatori plasmati alla vita”. “È un itinerario – precisa don Aurelio Carella, responsabile della pastorale giovanile di Barletta – di testimonianza di fede e confronto di esperienze, rivolto ai formatori dei gruppi parrocchiali e associativi (fascia scuole medie, post cresima, giovani) della nostra città.

Saremo guidati dalle domande di Gesù nel Vangelo di Marco e dall’ascolto di alcuni amici, interni ed esterni al contesto ecclesiale. Gli incontri si svolgeranno nei giorni indicati, alle 20.15, su piattaforma zoom”.

L’iscrizione avviene tramite questo link
https://forms.gle/p22jXdcBEyFUPDjMA

Programma:

  • 18 gennaio : “Perché parla così?” Mc 2,7, Le domande della fede alla vita, don Domenico Savio Pierro;  
  • 25 gennaio: “E’ lecito salvare una v1ta?” Mc 3,4, Le domande della vita alla fede, don Claudio Maino; 
  • 15 febbraio“Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?”, Mc 3,33, La relazione di accompagnamento Centro Promozione Familiare  “Insieme con la coppia”; 
  • 22 febbraio“Si mette una lampada sotto il letto?” Mc 4,21 , Luci e ombre dell’adolescenza, Centro Promozione Familiare  “Insieme con la coppia”;
  • 15 marzo“Chi mi ha toccato?” Mc 5,31, La sensibilità  sociale dell’educatore Associazione “Cercasi un fine”;
  • 22 marzo“Quanti pani avete”, Mc 6,38, Le risorse sociali e culturali del territorioAssociazioni “L’altro ala··.”, “Binario 10”, “Crocevia dei mondi”;
  • 12 aprile“Non ricordate?”, Mc 8,18, La catechesi della memoria,  Ufficio Catechistico Diocesano;
  • 19 aprile, “Voi chi dite che io sia?” Mc 8,29, La chiesa alla ricerca di Cristo, Ufficio Catechistico Diocesano.

Gli incontri si svolgono alle ore 20.15 sulla piattaforma zoom.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti
- Pubblicità -

Direttore e operatore di agenzia funebre, al via la formazione a Bari e nella Bat

Sono aperte le iscrizioni ai corsi autorizzati dalla Regione Puglia e saranno tenuti da docenti esperti del settore

Barletta – Apertura Centro polifunzionale per persone con disabilità “Angioletto”

Lo scopo del Centro sociale polivalente è di offrire a ragazze e ragazzi e adulti con disabilità occasioni di socialità, ludiche, formative, ricreative e di integrazione

Bat – Lavori sulla Sp2: Flai e Cgil chiedono la messa in sicurezza di percorsi alternativi

“Molti braccianti si recano nelle aziende tra Andria e Canosa ogni giorno, tanti i rischi delle strade”
- Pubblicità -

Leggi anche

Barletta – Soppressione passaggi a livello, domani un incontro decisivo tra gli enti coinvolti per la prosecuzione dei lavori

A differenza di quanto anticipato lo scorso mercoledì 20 gennaio dallo stesso sindaco Cannito durante la conferenza stampa relativa allo stato dell'arte dei lavori...

Andria – Piazza Cappuccini si abbellisce di una nuova statua: è la Madonna Nera di Loreto

L’evento, officiato da Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi, si è svolto sabato 23 gennaio, alla presenza di numerosissimi parrocchiani

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti

Pro Loco Canosa, al via le iniziative per la “Giornata della Memoria”

Le parole del presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro "Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava...

Canosa, incendiate nella notte due auto

Ancora due auto incendiate nella notte Canosa. È quanto accaduto in Corso Traiano e Via Aurora, nel pieno del centro storico canosino. Sul posto...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui