- Pubblicità -
martedì, 26 Gennaio 2021
Home Trinitapoli Trinitapoli - 57 attualmente positivi e 256 soggetti negativizzati

Trinitapoli – 57 attualmente positivi e 256 soggetti negativizzati

Da sabato 16 varranno le novità contenute nell'ultimo Dpcm. Intanto, fino a venerdì 15 gennaio, la Puglia è in zona gialla “rinforzata”. Ci si può spostare tra Comuni della stessa Regione, senza autocertificazione

Dai dati della Prefettura si contano 57 trinitapolesi attualmente positivi, 256 negativizzati dall’inizio della seconda ondata, purtroppo 12 decessi.

Da sabato 16 varranno le novità contenute nell’ultimo Dpcm. Intanto, fino a venerdì 15 gennaio, la Puglia è in zona gialla “rinforzata”. Ci si può spostare tra Comuni della stessa Regione, senza autocertificazione.

Vietati gli spostamenti interregionali. Fanno eccezione i casi di stretta necessità (salute e lavoro). Le attività di ristorazione possono restare aperte con servizio ai tavoli fino alle 18. Il servizio di asporto e consegna a domicilio può continuare fino alle 22.

Tutte le attività sono aperte, ad eccezione dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (tranne farmacie, tabacchi, generi alimentari ed edicole al loro interno).
Continua la chiusura per piscine, palestre, teatri e cinema.

Le lezioni proseguono con didattica a distanza fino al 22 gennaio. Nel frattempo, un accurato screening (con tamponi al personale scolastico) assicurerà la ripresa in sicurezza, quando la curva epidemiologica lo consentirà.

Si ricordano i numeri utili ed avvertenze per affrontare correttamente questa fase delicata:
Per far raccogliere i rifiuti (senza fare la differenziata) nei nuclei familiari con positivi: 0883636310 o 3501492361.

Per richiedere il “servizio di gentilezza” (spesa e medicinali a domicilio a disabili, anziani, malati e quarantenati): 3501492361 dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19 di ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

Per affrontare l’isolamento domiciliare col supporto di un’equipe socio-psico-pedagogica, contattare il consultorio familiare: 3880761181 dalle 17.30 alle 19.30 di ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

Rispettiamo le semplici regole anti-contagio: distanza sociale di sicurezza, divieto di assembramenti, igienizzazione frequente delle mani, corretto utilizzo della mascherina.
In generale: dobbiamo stare a casa e uscire solo se necessario. Chi sbaglia e mette a rischio la comunità sarà pesantemente punito. Siate responsabili e siate seri” – ha affermato il sindaco di Trinitapoli, Emanuele Losapio.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti
- Pubblicità -

Bat – Lavori sulla Sp2: Flai e Cgil chiedono la messa in sicurezza di percorsi alternativi

“Molti braccianti si recano nelle aziende tra Andria e Canosa ogni giorno, tanti i rischi delle strade”

Trani – Una classe del 3° Circolo “G. D’Annunzio” incontra l’aspirante ornitologo Francesco Barberini

Barberini, classe 2007, ha già all’attivo ben cinque libri pubblicati, tra cui “Il mio primo grande libro sugli uccelli”. Il 12 marzo 2018 è stato insignito del titolo di Alfiere della Repubblica italiana

Puglia – FdI: “Fiction di Rai 1 girate a Nardò e Taranto ma in tv diventano Sicilia e Napoli”

La nota è a firma dei sei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia sulla scelta dell’AFC di sostenere produzioni cine-televisive che non hanno come location la Puglia
- Pubblicità -

Leggi anche

Barletta – Soppressione passaggi a livello, domani un incontro decisivo tra gli enti coinvolti per la prosecuzione dei lavori

A differenza di quanto anticipato lo scorso mercoledì 20 gennaio dallo stesso sindaco Cannito durante la conferenza stampa relativa allo stato dell'arte dei lavori...

Andria – Piazza Cappuccini si abbellisce di una nuova statua: è la Madonna Nera di Loreto

L’evento, officiato da Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi, si è svolto sabato 23 gennaio, alla presenza di numerosissimi parrocchiani

Coronavirus – Scendono i contagi in Puglia: 995 nuovi casi. Bene la Bat: provincia meno colpita oggi

Oggi, martedì 26 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 11.790 test e 30 decessi. Nella sesta provincia registrati 82 contagi e 4 morti

Pro Loco Canosa, al via le iniziative per la “Giornata della Memoria”

Le parole del presidente della Pro Loco Canosa Elia Marro "Ricordare il passato per non commettere lo stesso errore in futuro" così Primo Levi sottolineava...

Canosa, incendiate nella notte due auto

Ancora due auto incendiate nella notte Canosa. È quanto accaduto in Corso Traiano e Via Aurora, nel pieno del centro storico canosino. Sul posto...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui