- Pubblicità -
venerdì, 5 Marzo 2021
Home Andria Andria - In attivazione i primi buoni spesa per l'emergenza alimentare

Andria – In attivazione i primi buoni spesa per l’emergenza alimentare

L'assessore Dora Conversano comunica che, il Settore Servizi Sociali ha istruito le prime 1300 richieste inviate a far data dal 24 dicembre scorso, assegnando il voucher “virtuale”

Saranno attivi in questi giorni i primi buoni spesa per l’emergenza alimentare correlata alla pandemia da covid-19 (coronavirus).

L’assessore Dora Conversano comunica che, il Settore Servizi Sociali ha istruito le prime 1300 richieste inviate a far data dal 24 dicembre scorso, assegnando il voucher “virtuale” a seconda della composizione del nucleo familiare, come da indirizzi della Giunta comunale.

I cittadini che ne hanno diritto riceveranno sul proprio cellulare, indicato all’atto della domanda, un SMS con un PIN necessario per confermare gli acquisti.

Ad oggi sono stati impegnati 446.750,00 € per il sostegno diretto alle famiglie che, a causa della difficile situazione economica e lavorativa, si trovano in concreta difficoltà anche nel soddisfacimento dei bisogni primari.

Si ricorda che è possibile inoltrare domanda, fino al 20 gennaio.

I buoni spesa possono essere utilizzati attraverso la tessera sanitaria, seguendo le indicazioni fornite, recandosi presso gli esercizi commerciali convenzionati il cui elenco è disponibile sul sito istituzionale.

MODALITA’ UTILIZZO BUONI SPESA – EMERGENZA ALIMENTARE

1 – Accertarsi di aver ricevuto via SMS sul proprio cellulare il numero del Voucher e il PIN.

2 – Recarsi esclusivamente presso gli esercizi commerciali convenzionati. L’elenco è consultabile sul sito web del Comune e sulla piattaforma Sivoucher accedendo con le proprie credenziali ricevute sul proprio indirizzo email.

3 – Al momento del pagamento, l’intestatario della domanda presenta la Tessera Sanitaria.

4 – Il Negoziante attraverso App Sivoucher (precedentemente scaricata) inquadra e si autentica, scansiona il codice a barre, visualizza importo residuo attribuito al cittadino, inserisce importo della spesa effettuata e chiede al cittadino di inserire il PIN.

5 – Il cittadino conferma l’operazione digitando il proprio PIN sul cellulare/tablet/pc del negoziante.

N.B.: Negli esercizi commerciali di grande distribuzione si suggerisce di contattare il Servizio/Punto clienti prima recarsi alla cassa per il pagamento.

Intanto ieri, 14 gennaio alle ore 15.30, si è tenuta una nuova riunione di Giunta Comunale per l’esame di 8 argomenti:

  1. ESERCIZIO PROVVISORIO ANNO 2021. PRESA D’ATTO DEL BILANCIO DI ESERCIZIO PROVVISORIO E APPROVAZIONE DEL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE PROVVISORIO 2021.
  2. Riattribuzione degli incarichi di “R.U.P.”, ai sensi e per gli effetti dell’ex art. 31 del D. Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., per i procedimenti di competenza de1 Settore Lavori Pubblici, Manutenzioni Straordinarie ed Ordinarie, Infrastrutture, Edilizia Scolastica, Espropri, Patrimonio e Demanio.
  3. D.Lgs. n.50/2016, art. 21, e D.M. del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministero dell’Economia e Finanze 16 gennaio 2018. Adozione Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2021/2023.
  4. Attivazione servizio telematico per denunce di morte e relative autorizzazioni.
  5. P.U. 102/Urb.-Piano di lottizzazione della maglia B3.4 del vigente PRG compresa tra via Alto Adige, Via Poli, Via Capuana e Via Giannone – Proprietà Dott. Carlo De Corato – Approvazione.
  6. Misure a sostegno delle attività di pubblico esercizio nella Fase di ripresa dagli effetti della emergenza sanitaria e epidemiologica da Covid-19. Proroga del termine del beneficio dell’esonero dal pagamento della Tosap sino al 31 marzo 2021.
  7. Servizio di assistenza e di Trasporto Scolastico studenti diversamente abili frequentanti le scuole secondarie di secondo grado del territorio anno scolastico 20202021. Presa d’atto finanziamento provinciale ed approvazione PROTOCOLLO D’INTESA per la gestione del Servizio.
  8. Adesione alla Rete Nazionale Italiana Eurodesk. Approvazione del1’accordo di partenariato ed approvazione dello schema di convenzione.
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Coronavirus – 1.438 nuovi casi positivi, di cui 92 nella Bat: Puglia arancione già da lunedì?

Oggi, giovedì 4 marzo, in Puglia, sono stati registrati 10.058 test e 32 decessi, 2 nella sesta provincia
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Leggi anche

Calcio, Serie C: l’Avellino corsaro a Catanzaro. Vince ancora il Bari, pari per Foggia e Monopoli

Il resoconto della 28a giornata del campionato di Serie C girone C Pochi scossoni e nulla di inatteso nel 28o turno di Serie C. Escluso...

Bari, la cura Carrera funziona: espugnata Castellamare di Stabia 0-2

Tre vittorie e un pareggio il bottino nel nuovo Bari targato Carrera E' un Bari totalmente rivitalizzato quello che da quattro gare a questa parte...

Coronavirus – 1.438 nuovi casi positivi, di cui 92 nella Bat: Puglia arancione già da lunedì?

Oggi, giovedì 4 marzo, in Puglia, sono stati registrati 10.058 test e 32 decessi, 2 nella sesta provincia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui