- Pubblicità -spot_img
venerdì, 14 Maggio 2021
HomeAndriaAndria - Bonsai in bocs, il format di live sessions per progetti...

Andria – Bonsai in bocs, il format di live sessions per progetti musicali locali

Luigi Lafiandra e Pierpaolo Confalone, co-founders del progetto, stanno cercando di creare un sistema di rete nel territorio che permetta agli artisti di crescere e agli amanti della musica di scoprirne sempre di nuova

Bonsai in bocs è un format di live sessions nato con l’obiettivo di mettere in luce
progetti musicali di un territorio considerato spesso erroneamente inospitale.

“Il bonsai indica qualcosa di delicato e di intimo, di ricercato. L’idea di farlo crescere in un luogo apparentemente inopportuno e non adeguato come il “bocs”, un deposito per
intenderci
, è la metafora della sfida che ci poniamo, perché la finalità di questo format
è quello di dare luce a giovani progetti musicali, in un territorio che fin troppo spesso è
stato considerato inospitale”.

Luigi Lafiandra e Pierpaolo Confalone, co-founders del progetto, stanno cercando di
creare un sistema di rete nel territorio che permetta agli artisti di crescere e agli amanti della musica di scoprirne sempre di nuova.
“Bonsai in Bocs” nasce dall’idea di creare un contenitore di progetti musicali freschi, originali ed emergenti, artisti singoli o band, per rispondere alla domanda di tutti coloro che desiderano conoscere nuovi artisti e nuova musica.

TEAM e PARTNERSHIP
Era necessario per entrambi i fondatori del progetto creare un team di lavoro.
Il sistema creato si allarga sempre più, molte persone e addetti ai lavori, fotografi, videomaker, fonici entrano a far parte del progetto e diventano parte della famiglia.

Con Luigi e Pierpaolo ci sono: Giuseppe Ciommo, Lorenzo Coratella, Francesco Porro, Andrea Festa e tutto lo staff di Studio 32, Andrea di Bari e Manuela Lorusso membri del collettivo La Isla, Elia Fucci, Luciana Lorizzo, Raffaele Lafiandra che curano la regia video, montaggio e fotografia e infine la promozione è coordinata da Spazio Promotion.

PROGETTI FUTURI
“Per il futuro desideriamo che il team diventi sempre più popolato da chi ha il desiderio di rimodellare la concezione del nostro territorio e fare in modo che esso offra maggiori opportunità in ambito artistico. Siamo convinti che non ci voglia molto se c’è desiderio di crescere e migliorare”.

Quello di Luigi e Pierpaolo è un invito aperto a tutti coloro che vogliono partecipare al progetto e contribuire a mostrare la bellezza che contraddistingue il nostro territorio.

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui