- Pubblicità -
venerdì, 26 Febbraio 2021
Home Bisceglie Bisceglie - Epass, vaccinati gli operatori del Poliambulatorio Il buon Samaritano e...

Bisceglie – Epass, vaccinati gli operatori del Poliambulatorio Il buon Samaritano e del Consultorio

Giovedì 18 e venerdì 19 febbraio l’equipe della ASL Bt ha vaccinato i volontari della struttura sociosanitaria

Gli operatori del Poliambulatorio Il buon Samaritano e del Consultorio familiare di Epass hanno ricevuto la prima dose del vaccino anti-Covid.

Nelle mattinate di giovedì 18 e venerdì 19 febbraio l’equipe della ASL Bt guidata dal dott. Riccardo Matera ha somministrato il vaccino Pfizer a 78 volontari della struttura sociosanitaria.

“Una tappa importante per Epass. Con la vaccinazione dei volontari del Poliambulatorio e del Consultorio rendiamo la struttura ancora più sicura. L’emergenza Covid ha purtroppo ridotto nel 2020 il nostro servizio, con il vaccino siamo certi di poter continuare a erogare visite mediche specialistiche gratuite e supporto psicologico alle tantissime persone che ogni giorno si rivolgono a noi”, spiega il presidente di Epass Luigi De Pinto.

“Ci teniamo a ringraziare – continua De Pinto – il direttore della Asl Bt Alessandro Delle Donne, il dott. Matera e tutto il suo staff di medici e infermieri per aver accolto prontamente la richiesta di vaccinazione per i nostri operatori e per la professionalità dimostrata nella somministrazione dei vaccini”.

Il Poliambulatorio Il buon Samaritano e il Consultorio familiare di Epass rappresentano un presidio sociosanitario importante nel cuore della città di Bisceglie. Le oltre 4mila visite mediche specialistiche erogate gratuitamente negli ultimi due anni parlano da sole.

“E crediamo che i numeri siano destinati ad aumentare – conclude il presidente di Epass – Il Covid ha reso più povere tante famiglie italiane ed è cresciuto il numero di chi è costretto a rinunciare alle cure per motivi economici e sociali. Noi non possiamo permettere che questo accada, a nessuno deve essere negato il diritto alla salute”. 

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

Bollettino epidemiologico: nella BAT 75 positivi, 1.104 in Puglia

Effettuati 8.179 test per l'infezione da Covid-19
- Pubblicità -

Promozione turistica, 1 milione e mezzo al comune di Margherita di Savoia

Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Filippo Caracciolo: "Gli interventi previsti consisteranno principalmente nel rifacimento del manto stradale e nella realizzazione di rotatorie"

Nomina sottosegretari, le congratulazioni del sen. Damiani (FI) per Messina (PD) e Sisto (FI)

Nota del senatore Dario Damiani (FI) sulla nomina in qualità di sottosegretario della senatrice Messina (PD) “Congratulazioni alla collega senatrice del Partito Democratico Assuntela Messina,...

Trani – Il Sindaco sceglie la linea dura: stazionamento e consumo di bevande vietati nel fine settimana

Bottaro ha firmato un’ordinanza con cui dispone il divieto di stazionamento e di consumo di bevande dalle ore 18 alle ore 22 nelle giornate di venerdì, prefestivi e festivi nelle vie della movida
- Pubblicità -

Leggi anche

Bollettino epidemiologico: nella BAT 75 positivi, 1.104 in Puglia

Effettuati 8.179 test per l'infezione da Covid-19

Puglia – Emiliano: “Se vogliamo la scuola aperta in presenza, dobbiamo vaccinarla”

"Nel giro di 20 giorni al massimo, se ci impegniamo, noi potremmo vaccinare tutto il personale della scuola ed evitare le eventuali accuse delle procure sull’inosservanza delle misure di sicurezza sul lavoro"

Bisceglie – Santa Margherita e i suoi angoli nascosti: primo appuntamento domenica prossima

L’Associazione 21 organizza due incontri con Gianfranco Todisco e Margherita Pasquale per far conoscere la chiesa medievale biscegliese

Trani – Il Sindaco sceglie la linea dura: stazionamento e consumo di bevande vietati nel fine settimana

Bottaro ha firmato un’ordinanza con cui dispone il divieto di stazionamento e di consumo di bevande dalle ore 18 alle ore 22 nelle giornate di venerdì, prefestivi e festivi nelle vie della movida

Vaccino per i commercialisti, Miani: “Noi in prima linea come altre categorie professionali”

Prevedere l’inserimento prioritario dei Commercialisti per le prenotazioni vaccinali. E’ la richiesta del presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Massimo Miani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui