- Pubblicità -spot_img
venerdì, 14 Maggio 2021
HomeTurismoNuovo Bonus Vacanze, anche per chi ha già prenotato

Nuovo Bonus Vacanze, anche per chi ha già prenotato

Non appena la nuova agevolazione verrà ufficializzata, dopo l’emendamento al decreto legge Sostegni, il gruppo DLT Viaggi si impegnerà a tutelare i propri clienti per la fruizione della tax credit

È pronto ad essere lanciato il nuovo Bonus Vacanze, secondo l’emendamento al decreto legge Sostegni presentato dal Ministero del Turismo, e il tour operator DLT Viaggi annuncia il via di una campagna per dare la possibilità, quando la proroga sarà effettiva, di fruire dell’agevolazione anche per quei turisti che nei mesi e nelle settimane scorse hanno già effettuato una prenotazione.

Dei 2,6 miliardi previsti per il Bonus ne sono stati spesi solo 820 milioni, ragion per cui i restanti due terzi (per un totale di 1,8 miliardi di euro) dovrebbero essere erogati attraverso la nuova edizione dell’agevolazione che, secondo le intenzioni, sarà estesa fino a giugno 2022.

Oltre alla scadenza spostata fino alla prossima estate sono numerose le novità del nuovo Bonus Vacanze come la possibilità di cederlo alle agenzie di viaggio con l’opportunità di spenderlo anche in forma rateizzata, in più strutture e in diversi periodi dell’anno.

Dovrebbero rimanere immutati, invece, i requisiti di accesso alla detrazione: ISEE familiare al di sotto dei 40.000 euro annui con importi variabili pari a 500 euro per nuclei famigliari di tre o più persone, 300 euro per famiglie composte da due individui e 150 per i singoli.

«Riteniamo che questa iniziativa da parte nostra, non appena il Bonus verrà ufficializzato, sia un atto dovuto per premiare quei clienti che, soprattutto nell’ultimo periodo, hanno scommesso sulla ripartenza dando nuovo slancio alle prenotazioni» – sono le parole dell’amministratore del gruppo DLT Viaggi Roberto Sorrenti – «certamente verrà garantita questa attenzione e tutela per chi altrimenti ne rimarrebbe escluso e ingiustamente penalizzato, invece di essere premiato».

Esattamente un anno fa il gruppo DLT era stato tra le prime realtà del comparto ad anticipare l’uso del Bonus Vacanze, mettendo a disposizione dei propri utenti la possibilità di prenotare ricorrendo all’agevolazione anche in attesa del decreto attuativo, rendendo così possibile un rilancio del settore turistico, gravemente colpito dalla pandemia.

«Anche quest’anno ci attiveremo immediatamente, nelle modalità che saranno possibili, appena il nuovo Bonus verrà reso ufficiale e sarà chiarita la procedura da seguire» – conclude Sorrenti – «E ci impegneremo a rendere il Bonus valido sia retroattivamente che per le nuove prenotazioni in modo da allargare la platea degli italiani che si muoveranno per il Paese rilanciando il turismo e l’economia nazionale».

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui