- Pubblicità -spot_img
venerdì, 18 Giugno 2021
HomeEventiAndria - Riapre 'Materia Prima' con un evento con Giuseppe Vacca in...

Andria – Riapre ‘Materia Prima’ con un evento con Giuseppe Vacca in ricordo di Berlinguer

Riapre l'ex cinema all'aperto, in corso Cavour 150 ad Andria, che nella scorsa estate è stato comitato elettorale e cuore pulsante del centrosinistra andriese, proponendosi come contenitore culturale

Stasera, venerdì 11 giugno alle 19:30, verrà inaugurata la nuova stagione di Materia Prima. L’ex cinema all’aperto, in corso Cavour 150 ad Andria, che nella scorsa estate è stato comitato elettorale e cuore pulsante del centrosinistra andriese, riapre per i mesi estivi, proponendosi come contenitore culturale.

«Sarà uno spazio culturale ad uso di chiunque vorrà frequentarlo» spiega Sabino Zinni, fra i promotori del nuovo corso assieme ad Andria Bene in Comune. «Il nostro impegno per la città non si vede solo in campagna elettorale. È un impegno, invece, che viene da lontano e vuole andare lontano. E allora eccoci di nuovo qui».

«Stasera inaugureremo con degli ospiti di eccezione. Il prof. Beppe Vacca, la prof.ssa Claudia Villani, il giornalista Antonio del Giudice saranno con noi per parlare de “Il comunismo italiano”, ultima fatica del prof. Vacca» continua l’ex consigliere regionale. «Partendo dal testo appena pubblicato, onoreremo il ricordo di un grande della politica, Enrico Berlinguer, proprio nel giorno dell’anniversario della sua scomparsa. A introdurre ci penseranno la dott.ssa Riccarda Lopetuso e il dott. Gianluca Ruggiero».

«Durante il suo ultimo comizio Berlinguer disse: “noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi, può essere conosciuto, interpretato, trasformato, e messo al servizio dell’uomo, del suo benessere, della sua felicità. La prova per questo obbiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita» conclude Zinni. «Ecco, quella di stasera vuole essere qualcosa che punta dritto a quell’obiettivo. Sarà una serata interessante, ricca e arricchente. Iniziamo alle 19:30. Non mancate!».

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui