- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 25 Gennaio 2022
HomeAttualitàBisceglie - La pittrice Felicia Caggianelli sbarcherà in Via Margutta a Roma

Bisceglie – La pittrice Felicia Caggianelli sbarcherà in Via Margutta a Roma

"E' per me motivo di orgoglio rappresentare Bisceglie in giro per l’Italia, esponendo dipinti di Caravaggio ed altri artisti classici. Preannuncio che stiamo cercando di organizzare una mostra con annesso dibattito, proprio a Bisceglie"

Ci sarà anche un po’ di Bisceglie nella mostra di pittura che si inaugurerà il 29 giugno in una prestigiosa galleria d’arte di via Margutta. La strada nel cuore di Roma famosa da sempre per essere frequentata da artisti di grande spessore.

La pittrice Felicia Caggianelli, nativa di Bisceglie e da anni trapiantata nell’hinterland della capitale, è stata infatti invitata ad esporre il suo dipinto “La canestra di frutta”, riproduzione museale ad olio della celeberrima opera di Caravaggio. Un riconoscimento prestigioso per la pittrice di Bisceglie che in appena due anni ha ottenuto risultati significativi come la vittoria nel concorso “La tela del mese” sul portale di arte Pittura e Dintorni, ricevendo 1.630 voti dalla giuria popolare. 

I suoi dipinti, considerati copie museali di pittori come Caravaggio e Pompeo Girolamo Batoni, sono stati esposti a giugno del 2019 nella prestigiosa location di palazzo Ferrajoli in piazza Colonna a Roma in occasione dell’evento “L’Arte si mostra”. A dicembre 2019, il suo dipinto “La Sacra famiglia” di Pompeo Girolao Batoni è stato scelto dagli organizzatori del premio internazionale di pittura “Grandi dell’Arte” esposto nella Galleria Effetto Arte situata al centro di Palermo. Ha effettuato mostre in location come il Castello di Santa Severa, l’Archivio storico di Bracciano, la sala esposizioni dell’hotel Villa Margherita a Ladispoli, la Sala di palazzo Ruspoli a Cerveteri, l’anfiteatro sul lungolago di Anguillara.

“La canestra di frutta”, forse l’opera più conosciuta di Caravaggio, resterà esposta per due settimane nella galleria di via Margutta.

“Sono orgogliosa di portare la mia pugliesità in una cornice così famosa come via Margutta – ha detto Felicia Caggianelli – è per me motivo di orgoglio rappresentare Bisceglie in giro per l’Italia, esponendo dipinti di Caravaggio ed altri artisti classici. Preannuncio che stiamo cercando di organizzare una mostra di copie museali di Caravaggio, con annesso dibattito, proprio a Bisceglie, sono in corso approcci con l’amministrazione comunale della mia città. Sarei orgogliosa di portare Caravaggio a Bisceglie, probabilmente per la prima volta”.

Curriculum

Felicia Caggianelli, classe 1971, è giornalista di professione, direttrice del periodico cartaceo ed on line Tracciati d’arte. Pugliese di nascita e biscegliese doc, vive a Roma da tanti anni. Si è avvicinata al mondo della pittura ad olio grazie alla passione per artisti come Caravaggio, Pompeo Batoni e Leonardo da Vinci dei quali aveva spesso trattato nei suoi articoli e nelle sue inchieste giornalistiche. Reportage giornalistici che hanno contribuito a sollevare forti dubbi sui reali fatti accaduti negli ultimi giorni di vita di Caravaggio. Ha costituito la nascente associazione “Sui passi di Caravaggio” insieme ad altri pittori ed artisti di tutta Italia.

Nelle sue mostre propone un’interpretazione molto fedele di opere monumentali della pittura del ‘600 e del ‘700, hanno ottenuto vasti consensi dipinti come “Il suonatore di Liuto”, “Amor omnia vincit”, “Canestra di frutta”, “Maddalena penitente”, “San Francesco in meditazione” e “Ragazzo che monda la frutta”di Caravaggio. Tele rese originali dal suo pennello.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui