- Pubblicità -spot_img
martedì, 3 Agosto 2021
HomeCanosa di PugliaInaugurata all'Aeroporto di Bari "Karol Wojtyla" un'esposizione dedicata a Canosa Di Puglia

Inaugurata all’Aeroporto di Bari “Karol Wojtyla” un’esposizione dedicata a Canosa Di Puglia

Inaugurata questa mattina l’esposizione “Viaggio nell’antica Canosa”

Si allargano ogni giorno sempre di più i confini della conoscenza storica e culturale di Canosa Di Puglia. Le ricchezze che la caratterizzano, assieme all’impegno di associazioni ed istituzioni presenti sul territorio le stanno permettendo di affermarsi nel panorama regionale, a testimonianza di come basti poco per progredire. E’ stata infatti inaugurata quest’oggi, presso l’Aeroporto di Bari “Karol Wojytla” la mostra “Viaggio nell’antica Canosa”. Attirare l’attenzione di turisti risulta essere l’obiettivo primario, con quest’ultimi che potranno immergersi nella storia dell’antica Canusium fra reperti archeologici, ipogei e basiliche pregne di cultura.

L’esposizione, curata dalla Fondazione Archeologica Canosina del presidente Sergio Fontana, è volto alla finalizzazione dell’impegno tra pubblico e privato. Numerose le realtà che hanno collaborato alla riuscita di questo evento: basti pensare alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio o alla Direzione Regionale Musei Puglia. Da sottolineare anche la collaborazione con altre realtà del nostro territorio come la Pro Loco Canosa e Italia Nostra sezione di Canosa Di Puglia. A credere nel progetto l’assessore alla cultura della Regione Puglia Massimo Bray, presente questa mattina all’inaugurazione della mostra. A rappresentare Canosa invece c’erano il sindaco Roberto Morra, il Presidente della Fac Sergio Fontana e il Presidente della Pro Loco Elia Marro.

Di conseguenza, in virtù di questa sinergia, tutti potranno beneficiare della bellezza di Canosa Di Puglia che riuscirà sicuramente a lasciare un segno indelebile nel cuore di chi va via.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui