- Pubblicità -spot_img
martedì, 3 Agosto 2021
HomeTraniTrani - Inaugurato il Caffè Corsaro nello spazio pubblico dell'ex ospedaletto

Trani – Inaugurato il Caffè Corsaro nello spazio pubblico dell’ex ospedaletto

Recupero, inclusione, apertura e integrazione

ll Caffè Corsaro nasce nell’ambito del Progetto ”Scuola Corsara”, promosso da Legambiente Puglia e selezionato nell’ambito del Bando Adolescenza (11-17 anni) del Fondo Povertà Educativa, finanziato da Impresa Sociale Con i Bambini. Il progetto, finanziato con 419mila euro di cui 89 destinati alla ristrutturazione del baretto, propone l’avvio già da oggi delle attività del bar con il diretto coinvolgimento di 35 partecipanti: 20 sono utenti dell’area adulti del dipartimento di salute mentale, 8 sono utenti afferenti alla neuropsichiatria infantile e altri 8 sono studenti dell’istituto alberghiero impegnati nell’alternanza scuola-lavoro. Tutti stanno seguendo un corso di formazione con tirocinio e sono seguiti da un tutor barman professionista.

Il progetto di ristrutturazione del bar e di avvio dell’attività ha visto il diretto coinvolgimento di numerosi soggetti: con Legambiente e Asl Bt hanno lavorato il Comune di Trani, l’istituto alberghiero, la cooperativa Questa Città, la cooperativa Campo dei Miracoli, l’associazione Terra Madre e Migrantes.

“Integrazione, apertura, restituzione sono i concetti chiave attraverso i quali leggere l’inaugurazione di oggi di questo Caffè Corsaro che rappresenterà una possibilità in più per i nostri utenti del dipartimento di salute mentale – dice Delle Donne – ma sarà occasione per vivere questo bellissimo spazio che è della città, è di tutti i cittadini. L’integrazione è vera quando riusciamo a aprire i nostri luoghi a tutti i cittadini”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui