- Pubblicità -spot_imgspot_img
lunedì, 24 Gennaio 2022
HomeAttualitàAfghanistan: Molfetta accoglierà 50 tra donne, uomini e bambini afghani

Afghanistan: Molfetta accoglierà 50 tra donne, uomini e bambini afghani

In questa prima fase si prevede in Italia l’arrivo degli interpreti e dei collaboratori del contingente italiano che era presente in Afghanistan con le proprie famiglie

Una notizia che riempie il cuore di gioia.
A diffonderla è stato il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini, che in un post su Facebook ha affermato che “il Comune di Molfetta ha dato disponibilità immediata per ospitare i profughi afghani nelle proprie strutture”.

La richiesta di accoglienza è giunta dal Ministero dell’Interno e l’Amministrazione comunale molfettese ha risposto prontamente: “Non abbiamo esitato un secondo, con il Sai, il Sistema di accoglienza e integrazione del Comune di Molfetta, abbiamo dato totale disponibilità” – ha affermato Minervini.

“Molfetta ha dato disponibilità ad ospitare 50 tra donne, uomini e bambini. Abbiamo deciso così… e non lo abbiamo fatto perché rappresentiamo la comunità come amministrazione.

Abbiamo deciso così…perché siamo un popolo di emigranti. Abbiamo deciso così…perché ogni singolo uomo, donna, di questa città avrebbe fatto la stessa identica cosa. Abbiamo deciso così…perché nessuno di voi volterebbe le spalle.
Abbiamo deciso così…perché siamo molfettesi” – ha chiosato il sindaco di Molfetta.

In questa prima fase si prevede in Italia l’arrivo degli interpreti e dei collaboratori del contingente italiano che era presente in Afghanistan con le proprie famiglie.
Si tratta di 81 nuclei familiari, per un totale di 500 persone.

Molfetta è pronta ad accogliere 10 famiglie afghane e 9 donne sole con bambini.



- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui