- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 25 Gennaio 2022
HomePUGLIAPronto Soccorso in affanno, la Regione chiama in aiuto i medici neolaureati

Pronto Soccorso in affanno, la Regione chiama in aiuto i medici neolaureati

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha emanato l’ordinanza num. 275 sulla “Riorganizzazione dell’attività dei Pronto soccorso e garanzia dei ricoveri in urgenza”

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha emanato l’ordinanza num. 275 sulla “Riorganizzazione dell’attività dei Pronto soccorso e garanzia dei ricoveri in urgenza” che dispone:

Art. 1 (Potenziamento della rete emergenziale):

1. Fermo restando quanto disposto con l’Ordinanza n.261 del 6 agosto 2021, con decorrenza immediata e fino al 31 agosto 2021, salvo proroga, per le medesime finalità già rappresentate nella stessa ordinanza 261/2021, i Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali e Aziende Ospedaliere, oltre ai provvedimenti già previsti dalla citata ordinanza, potranno – in estremo subordine – adottare provvedimenti urgenti per il coinvolgimento nelle attività nell’ambito delle postazioni di Continuità assistenziale collocate in zone filtro in prossimità del Pronto Soccorso, anche di:

a. Medici in Formazione Specifica in Medicina Generale secondo i termini e le modalità definiti dalla normativa emergenziale;

b. Medici assegnatari dei contratti di formazione specialistica che non hanno ancora iniziato a frequentare il primo anno di corso.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui