- Pubblicità -spot_imgspot_img
martedì, 25 Gennaio 2022
HomeSportCalcioCanosa Calcio, continua la campagna acquisti: il terzo colpo è Gabriele Lorusso

Canosa Calcio, continua la campagna acquisti: il terzo colpo è Gabriele Lorusso

Il comunicato della società canosina

“Lorusso, trequartista classe 1995 di Lavello ma originario di Andria, approda in rossoblù dal CS Vultur Rionero, società militante nell’Eccellenza Lucana. Curriculum degno di nota per il nostro nuovo acquisto, che inizia la sua carriera nelle giovanili dell’As Melfi Calcio Official, club all’epoca in Lega Pro 2a Divisione effettuando anche qualche presenza in prima squadra. L’esperienza nel Rapolla Calcio in Promozione lo vede assoluto protagonista con successivamente l’approdo nell’USD Lavello in Eccellenza dove milita per quattro stagioni dal 2014 al 2018 realizzando ben 39 reti e più di 30 assist. La stagione 2018/19 vede il ritorno al CS Vultur 1921 con cui raggiunge la finale play-off, esaltandosi progressivamente con 14 gol e ben 27 assist. Nella stagione successiva invece, dopo un nuovo ottimo avvio sempre con la stessa casacca, nel dicembre 2020 si trasferisce nel campionato di Eccellenza Toscana e precisamente all’Uc Sinalunghese, squadra con cui giunge secondo nella regular season per poi vincere i play-off, con conseguente promozione in Serie D. Causa pandemia, l’estate scorsa decide di ritornare nuovamente nella sua terra al CS Vultur 1921, disputando le quattro giornate di campionato, prima del nuovo stop causa emergenza sanitaria legata al SARS-CoV-2.”

LORUSSO: “Ringrazio il presidente e la società del Canosa Calcio per aver puntato con grande fiducia su di me. Ho avuto fin da subito un ottimo impatto con tutto l’ambiente, specialmente con i miei nuovi compagni e sono pronto a dare il massimo per questa società che mi ha fatto sentire importante fin dal primo momento, consapevole delle responsabilità attribuitemi che ho accettato con determinazione. L’atmosfera è buona, stiamo lavorando tanto e con impegno, ma la fatica è stemperata dal clima sereno che viviamo tutti insieme in squadra. Con mister Davide Papagni si è creato subito un buon feeling, ho conosciuto un tecnico che lavora in maniera meticolosa su ogni dettaglio, intervenendo nei momenti più opportuni, segno di una «mentalità di categoria» e che si fa seguire da tutto il gruppo con estrema tranquillità. L’obiettivo è ovviamente quello di fare bene, sudando questa gloriosa maglia per la società e per i nostri tifosi che finalmente, ritrovano l’Eccellenza, una categoria che mancava da troppo tempo in una piazza come Canosa, a mio avviso, seconda a nessuna per gli enormi sacrifici che la dirigenza sta compiendo. Ci vediamo presto in campo, con l’augurio di vincere il più possibile! Forza Canosa!”

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Speciale COVID-19

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Leggi anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui